EMA: tra aprile e luglio i dati sui vaccini anti Omicron

Condividi:
Share

(Reuters) – Secondo EMA, i dati sui vaccini anti COVID-19 specifici per la variante Omicron dovrebbero essere disponibili tra il mese di aprile e l’inizio di luglio.

L’ente regolatorio europeo – come ha affermato Marco Cavaleri, head of vaccines strategy – deciderà la deciderà la tempistica per la potenziale concessione dell’approvazione sulla base dei dati presentati.

Moderna e Pfizer hanno iniziato a testare vaccini anti COVID-19 specifici contro Omicron dopo che i dati hanno mostrato che le due dosi iniziali di vaccino anti COVID-19 forniscono solo una protezione parziale contro questa variante.

L’EMA ha inoltre comunicato che la revisione di Sputnik V, il vaccino russo contro il Coronavirus, è stata interrotta.

“Non c’è alcuna attività in corso per quanto riguarda la revisione di Sputnik V e non ne prevedo nessuna nell’immediato futuro”, ha dichiarato Fergus Sweeney, capo della Clinical Studies and Manufacturing Taskforce di EMA.

Fonte: Reuters
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022