EMA: nasce DARWIN, centro di raccolta dati real world

Condividi:
Share

(Reuters) – Con l’obiettivo di migliorare la revisione dei nuovi farmaci e renderli disponibili più rapidamente ai pazienti, l’EMA ha istituito un nuovo centro per raccogliere ed elaborare dati sulla salute pubblica degli Stati membri dell’UE.

Il Coordination Centre for the Data Analysis and Real World Interrogation Network, o DARWIN, fornirà i dati real world richiesti dalla stessa EMA e dalle autorità regolatorie degli Stati membri. Le cosiddette evidenze dal real world da ospedali e studi medici sono state già usate per le revisioni delle approvazioni dei farmaci, ma i progressi nella tecnologia di elaborazione dei dati offrono oggi un potenziale maggiore.

Probabilmente, a partire dalla fine dell’anno, il Centro risponderà anche alle richieste di organismi nazionali che si occupano di prezzi e rimborsi dei nuovi medicinali, come spiega Peter Arlett, responsabile della Data Analytics and Methods Task Force dell’EMA.

“Entro il 2025 prevediamo che DARWIN avrà la capacità di condurre oltre 100 studi osservazionali l’anno”, sottolinea Arlett. I dati andranno ad aggiungersi a quelli provenienti dai trial controllati nei contesti di ricerca.

Fonte: Reuters
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022