Da Pfizer e Roivant nasce Priovant Therapeutics, specializzata in farmaci antinfiammatori

Condividi:
Share

Pfizer e Roivant Sciences hanno dato vita a Priovant Therapeutics, una società per lo sviluppo di farmaci antinfiammatori.

La nuova biotech promuoverà inizialmente due trattamenti di Pfizer per malattie autoimmuni: la big pharma USA deterrà il 25% di Priovant.

Il primo farmaco proveniente da Pfizer è brepocitinib, ora in uno studio di fase 3 per il trattamento di un raro disturbo della pelle e dei muscoli, la dermatomiosite, che interessa circa 34.000 persone negli Stati Uniti.

Nessuna cura è specificamente approvata per questa malattia e i pazienti sono in genere trattati con steroidi e farmaci immunosoppressori. È in corso anche un secondo trial sul lupus, iniziato da Pfizer nel 2019. Secondo Priovant, questo studio potrebbe servire per la richiesta di approvazione alla FDA. I risultati sono attesi entro la fine del 2023.

Il secondo farmaco oggetto dell’accordo, ropsacitinib, è un antinfiammatorio che prende di mira la proteina TYK2.

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022