Biotech cinese ottiene in licenza tecnologia per farmaci basati su RNA di Sanofi

Condividi:
Share

Rona Therapeutics, una giovane startup biotecnologica con sede a Shanghai, ha ottenuto la licenza per la tecnologia di produzione di farmaci a RNA da Sanofi. L’accordo riguarda anche una serie di candidati preclinici.

In base a quanto stabilito, Rona pagherà a Sanofi una somma non rivelata per i diritti sulla piattaforma di ricerca siRNA (small interfering RNA) dell’azienda farmaceutica francese.

La biotech cinese otterrà inoltre l’accesso a quattro candidati preclinici per obiettivi farmacologici che le aziende non hanno comunicato, mentre Sanofi manterrà un’opzione per la licenza di alcuni candidati per malattie neurologiche e muscolari scoperti utilizzando la piattaforma.

Fondata nel 2021, Rona ha recentemente raccolto 33 milioni di dollari di finanziamenti da un gruppo di investitori che comprende Lilly Asia Ventures, CMB International e Lanting Capital.

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022