Bancel (CEO Moderna): a marzo il vaccino contro Omicron

Condividi:
Share

(Reuters) – Il candidato vaccino di Moderna contro la variante Omicron entrerà in fase di sviluppo clinico nelle prossime settimane. La pharma USA prevede di poter condividere i dati con le autorità regolatorie agli inizi del mese di marzo. Lo ha annunciato il CEO Stephane Bancel durante la conferenza stampa di presentazione del World Economic Forum, lunedì 17 gennaio..

“Il vaccino è in fase di completamento, dovrebbe entrare nella fase clinica nelle prossime settimane. Nel mese di marzo speriamo di poter avere dati da condividere con le autorità di regolatorie per capire meglio cosa fare in seguito”, ha detto il numero uno di Moderna.

Moderna sta sviluppando anche un prodotto sperimentale che combina in un’unica dose sia il vaccino contro COVID-19 sia quello antinfluenzale. Bancel ha dichiarato in merito che, nella migliore delle ipotesi, questo prodotto sarà disponibile in alcune nazioni entro l’autunno del 2023.

“Il nostro obiettivo è poter avere un unico vaccino da somministrare annualmente in modo da evitare i fastidi e i problemi legati a tre o quattro iniezioni vaccinali durante ogni inverno”, ha concluso il CEO di Moderna.

Fonte: Reuters
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022