AstraZeneca: vendite in crescita nel 2022

Condividi:
Share

(Reuters) – AstraZeneca prevede un incremento delle vendite per il 2022 e ha aumentato il dividendo annuale. Le stime positive della società farmaceutica derivano da un profitto migliore del previsto, conseguito nel quarto trimestre 2021 grazie al trattamento anti COVID basato su anticorpi e ai farmaci antitumorali.

Tuttavia, per il 2022, le vendite di questi prodotti dovrebbero diminuire per una percentuale compresa tra il 20 e il 30%.

AstraZeneca ha anche affermato che le nazioni a basso reddito continueranno a ricevere il vaccino anti COVID senza fini di lucro e ha istituito un’unità separata per concentrare gli sforzi sul Coronavirus e su altre infezioni respiratorie.

Per quanto riguarda le vendite degli altri farmaci del portafoglio, la pharma anglo-svedese prevede un aumento delle entrate 2022 pari a una percentuale compresa tra il 13 e il 19%, con un aumento dei guadagni stimabile tra il 20-30%. Nel 2021 le vendite si sono attestate a 37,42 miliardi di dollari.

Fonte: Reuters

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022