Zambon alla conquista della Cina con Fluimucil

14 novembre, 2018 nessun commento


Zambon punta forte al mercato cinese con il prodotto Fluimucil. Grazie all’accordo firmato con AstraZeneca nei giorni scorsi a Shanghai, nei prossimi anni il mucolitico, prodotto esclusivamente nello stabilimento di Zambon a Vicenza, raggiungerà oltre 7 mila ospedali cinesi.

Per soddisfare questa domanda, la produzione nello stabilimento passerà dagli attuali 50 milioni di fiale all’anno a 350 milioni.

Il Gruppo Zambon ha approvato investimenti per oltre 30 milioni di euro che prevedono in una prima fase l’aumento della produzione con la razionalizzazione degli spazi esistenti, mentre in contemporanea partiranno i lavori di ampliamento dell’attuale sito industriale, dove si trova anche la direzione e il quartier generale. Il nuovo edificio, denominato “Marco Polo”, sarà esteso su una superficie complessiva di 6.600 metri quadri e sarà ultimato entro il 2021.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*