Vas Narasimhan: Novartis non vende Sandoz

29 Luglio, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

(Reuters Health) – “Non venderemo Sandoz, renderemo l’unità autonoma all’interno di Novartis, quindi più competitiva. Il nostro piano è quello di migliorarla nel lungo periodo”. Con queste parole, il CEO dell’azienda svizzera, Vas Narasimhan ribadisce la strategia sull’unità dei generici, dopo che gli analisti avevano ipotizzato una possibile cessione dell’intero business.

Novartis sta rinnovando Sandoz, un processo che secondo il CEO dovrà protrarsi ancora per un anno e mezzo. L’azienda svizzera, per le pressioni sui prezzi negli USA, ha venduto il business della dermatologia OTC e sono state ipotizzate altre cessioni.

Questi cambiamenti, insieme all’addio dell’ex CEO di Sandoz nel marzo scorso, hanno spinto alcuni analisti a ipotizzare che Narasimahan si sarebbe presto disfatto dell’unità dei generici.

Sandoz, che lo scorso anno ha registrato vendite per quasi 10 miliardi di dollari, ha migliorato il suo obiettivo di per l’intero 2019. Nella prima metà del 2018, inoltre, l’attività di Sandoz in Europa, grazie ai biosimilari dei farmaci biologici blockbuster, ha contribuito a compensare il business americano, sotto pressione per i prezzi.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*