Vaccino COVID: l’Europa parte il 27 dicembre. Speranza e Arcuri: l’Italia è pronta

Condividi:
Share

!I Paesi membri dell’Unione Europea prevedono di avviare le vaccinazioni contro il Covid-19 il 27 dicembre”. Lo ha detto questa mattina Jens Spahn, ministro della Sanità della Germania, presidente di turno dell’Ue.

“Se come previsto arriverà l’autorizzazione, in Germania cominceremo il 27 dicembre» ha riferito Spahn, prima di un incontro con la cancelliera Angela Merkel e alcuni manager di Biontech, che ha sviluppato un vaccino insieme con l’americana Pfizer.

Se tutte le procedure di verifica sul vaccino da parte di Ema e di Aifa saranno completate favorevolmente nelle date previste, l’Italia partirà con le prime vaccinazioni al personale sanitario il 27 dicembre”. È quanto si apprende a seguito di una riunione mattutina tra il Ministro della Salute Roberto Speranza e il Commissario straordinario all’emergenza Domenico Arcuri. Il Governo italiano ha lavorato negli ultimi giorni per favorire una simbolica data comune di avvio delle vaccinazioni nell’Unione Europea.

Notizie correlate

Lascia un commento