Vaccini COVID-19, EMA: entro luglio decisione su Moderna per fascia 12-17 anni

Condividi:
Share

(Reuters) – L’Agenzia Europea dei Medicinali ha dichiarato ieri che entro luglio deciderà se approvare l’uso del vaccino contro il COVID-19 di Moderna nella fascia di età tra 12 e 17 anni, a seguito della richiesta da parte dell’azienda americana.

Un comitato di esperti dell’agenzia regolatoria velocizzerà l’analisi dei dati presentati e un ritardo potrebbe esserci solo qualora l’EMA dovesse richiedere ulteriori dati. Se approvato, il vaccino di Moderna diventerebbe il secondo autorizzato per l’uso tra gli adolescenti nell’UE, dopo che il prodotto Pfizer/BioNTech ha ricevuto il via libera il mese scorso.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento