Vaccini COVID-19: EMA chiede più dati per valutare Sputnik e Sinovac

Condividi:
Share

(Reuters) – L’Autorità Europea dei Medicinali (EMA) è in attesa di ulteriori dati sui vaccini contro il COVID-19 russo Sputnik V e quello cinese dell’azienda Sinovac, per poter procedere con le review dei due prodotti.

“Per questi due vaccini il confronto con le aziende è stato piuttosto costruttivo, ma sembra che ci siano più dati che devono essere presentati prima di poter procedere con le diverse revisioni”, dice Marco Cavalieri, responsabile della strategia sui vaccini dell’EMA. Inoltre, l’agenzia regolatoria europea continuerà a rivedere i dati sul prodotto messo a punto dalla tedesca CureVac nelle prossime settimane.

Per quanto riguarda il vaccino dell’americana Novavax, EMA ha dichiarato che la sua produzione sarà discussa nelle prossime settimane e una conclusione generale potrebbe arrivare prima della fine dell’anno.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento