Vaccini COVID: sperimentata con successo combo Sinovac-AstraZeneca

Condividi:
Share

(Reuters) – Il ministero della salute thailandese ha dichiarato che la somministrazione del vaccino contro COVID-19 della cinese Sinovac, seguita da quella del preparato immunizzante di AstraZeneca, è sicura e ha aumentato con successo l’immunità nei soggetti finora trattati con questo regime vaccinale (1,5 milioni di persone).

La Thailandia è diventata a luglio il primo paese al mondo a mescolare un vaccino cinese anti COVID e un altro sviluppato in Occidente mentre i casi e i decessi nel Paese stavano aumentando e il governo lottava per avere forniture di vaccini.

Il ministero della salute ha affermato che la combinazione Sinovac-AstraZeneca ha aumentato l’immunità portandola agli stessi livelli ottenuti dopo due iniezioni del vaccino di AstraZeneca. Il vantaggio risiede nel fatto che le vaccinazioni possono essere completate più velocemente perché la distanza di tempo tra le due dosi è più breve.

Probabilmente già a partire da questo mese, ha affermato il ministro della salute Anutin Charnvirakul, verranno somministrate dosi di richiamo a 3 milioni di persone che hanno già ricevuto due iniezioni di Sinovac utilizzando un diverso tipo di vaccino.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento