UE: ok a Ibrance (Pfizer). E Novartis prepara il farmaco rivale

11 novembre, 2016 nessun commento


(Reuters Health) – Pfizer ha reso noto di aver ottenuto l’approvazione dell’Unione Europea per il suo best-selling contro il cancro al seno Ibrance (palbociclib). La decisione comunitaria, attesa dopo una raccomandazione positiva da parte dell’Agenzia Europea del Farmaco a settembre, arriva mentre Novartis prepara il trattamento rivale denominato ribociclib. Entrambi i farmaci bloccano gli enzimi conosciuti chinasi 4 e 6 ciclina-dipendenti e sono concepiti per essere utilizzati in combinazione con gli altri farmaci già disponibili per le donne in cui i tumori crescono in risposta agli estrogeni e non sono causati dalla proteina HER2.

Secondo i dati di Thomson Reuters, a fine anno le vendite di Ibrance – approvato dalla FDA a febbraio 2015 –  raggiungeranno i 2.1 miliardi di dollari. Novartis ha intenzione di richiedere l’approvazione mondiale del proprio farmaco già quest’anno, grazie ai risultati promettenti che stanno emergendo dai trial clinici.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*