Trump accelera: abrogare subito Obamacare, poi nuova legge

3 luglio, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – Il presidente Usa, Donald Trump, ha invitato il 30 giugno un tweet ai senatori repubblicani per spingerli ad abrogare immediatamente l’Obamacare, indipendentemente dal raggiungimento di un accordo su una nuova legge per sostituirlo.I leader repubblicani del Senato hanno fissato proprio venersì 30 giugno l`obiettivo di riscrivere le norme per abrogare e sostituire simultaneamente ampie parti dell`Affordable Care Act`del 2010. “Se i senatori repubblicani non sono in grado far passare quello su cui stanno lavorando adesso, dovrebbero immediatamente abrogare la legge e sostituirla in una data successiva!”, questo era il testo del tweet di Trump. I mercati finanziari hanno mostrato una scarsa reazione al suggerimento di Trump, con l’indice di riferimento S&P 500 che va in segno positivo di circa lo 0,15%. Le azioni della maggior parte degli assicuratori sanitari hanno guadagnato alcune frazioni, mentre gli stock delle compagnie ospedaliere si sono mossi di poco. La Casa Bianca ha poi affermato che Trump è ancora “pienamente impegnato” a supportare il disegno di legge repubblicano al Senato, anche se sta esaminando ogni opzione per abrogare e sostituire l’Obamacare.”Il presidente non ha cambiato idea,” ha dichiarato ai giornalisti la portavoce della Casa, Bianca Sarah Sanders. Il Senato è chiamato ad abrogare parti dell’Obamacare, con la rinuncia al programma sanitario Medicaid per i poveri, eliminando la maggior parte delle tasse legate a Obamacare e sostituendone le sovvenzioni con un sistema di aiuti fiscali con l’obiettivo di favorire l’accesso dele persone alla stipula di un’assicurazione sanitaria privata. I repubblicani, sia conservatori, sia dell’ala moderata, hanno dato vita nei giorni scorsi a un acceso dibattito, mentre il capo della maggioranza al Senato, Mitch McConnell, ha cercato di portare la discussione su un terreno comune. I moderati vogliono più equità per gli americani a basso reddito, mentre i conservatori si stanno battendoper allentare i regolamenti assicurativi.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*