Teva: dopo lettera FDA, sito pronto a riprendere produzione fremanezumab

21 Maggio, 2018 nessun commento


Condividi:
Share

Dopo la lettera di avvertimento recapitata a gennaio – arrivata poco dopo l’accettazione della domanda per l’immissione in commercio – Teva è in attesa di un’ispezione della FDA, preliminare all’approvazione, all’impianto di Celltrion, in cui viene prodotto fremanezumab, farmaco messo a punti dall’azienda israeliana contro l’emicrania. I dirigenti sperano, in questo modo, di poter rimanere nella tabella di marcia stilata, che prevede l’approvazione del farmaco entro la metà di e il lancio entro la fine dell’anno. Celltrion -partner di Teva nella messa a punto del farmaco –  avrebbe risolto tutti problemi e sarebbe pronta a riprendere la produzione.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*