Takeda: via libera dal CHMP a Alunbrig (tumore al polmone)

24 settembre, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – A più di un anno dall’ok da parte dell’ente regolatorio americano, anche in Europa arriva la raccomandazione per l’approvazione di Alunbrig di Takeda La raccomandazione è arrivata venerdì da parte del panel di esperti del CHMP dell’EMA.Il farmaco (brigatinib) ha avuto l’ok, lo scorso anno, da parte della FDA per il trattamento di seconda linea di pazienti con tumore del polmone non a piccole cellule metastatico ALK positivi che sarebbero andati incontro a progressione o intolleranti a crizotinib, lo standard terapeutico in prima linea per la malattia.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Quotidiano Sanità/Popular Science)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*