Takeda: closing operazione Shire entro l’8 gennaio?

12 novembre, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – Takeda cercherà il sostegno degli investitori per chiudere l’acquisizione da 62 miliardi di dollari di Shire entro l’8 gennaio 2019. Ad annunciarlo è stata oggi la stessa azienda giapponese, che ha anche dichiarato che il 5 dicembre si terrà un’assemblea straordinaria degli azionisti proprio per votare l’operazione.

L’accordo costituirebbe la più grande acquisizione mai effettuata da un’azienda giapponese. 1l CEO, Christopher Weber, è sicuro di ottenere il sostegno degli investitori per l’operazione Shire.

Nel frattempo, la transazione è ancora in attesa di un ok da parte dell’autorità regolatoria europea, mentre ha già avuto l’ok da altri enti, come quelli di USA, Giappone, Cina e Brasile.

Takeda, che ha un valore di mercato di circa 32 miliardi di dollari, si è assicurata un prestito ponte di 30,9 miliardi di dollari per l’acquisizione di Shire.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*