Takeda: 125 mln di dollari a Maverick per lavorare su piattaforma T-cell

12 gennaio, 2017 nessun commento


Fresca dell’affare da 5,2 miliardi di dollari per Ariad concluso questa settimana, Takeda non rallenta e annuncia la collaborazione con Maverick per lavorare sulla piattaforma T-cell. La collaborazione potrebbe aprire le porte alla casa giapponese a un’acquisizione della biotech. Sembra che Takeda abbia a disposizione quest’anno 15 miliardi di dollari per strategie di M&A. “Noi crediamo che questa collaborazione rafforzerà l’approccio di Maverick basato sul coinvolgimento delle T-cell nel microambiente tumorale e riteniamo che ci permetterà di fissare obiettivi oncologici una volta impensabili”, ha detto Jeanmarie Guenot cofondatore della Maverick. “Questa stretta collaborazione ci permetterà di muoverci rapidamente verso la fase clinica e di indirizzarci ai bisogni insoddisfatti nell’immunoterapia del cancro”. MPM’s BioVentures 2014 e UBS Oncology Impact Fund, gestiti da MPM Capital, finanzieranno Takeda con 23 milioni di dollari e la compagnia metterà un direttore nel consiglio di Maverick.

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*