Federico Viganò nuovo Country Manager di Vertex Italia e Grecia

Federico Viganò è il nuovo Country Manager per l’Italia e la Grecia di Vertex Pharmaceuticals . Prima di entrare in Vertex, Viganò ha lavorato in vari ruoli per AstraZeneca, ultimo dei quali Country President in Irlanda. “Sono onorato di unirmi a Vertex in un momento così cruciale della storia dell’azienda, in prima linea nella lotta alla Fibrosi Cistica mentre sviluppa…

Leggi

Vertex: CE approva Kaftrio in combinazione con Kalydeco nella Fibrosi Cistica

La Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio di Kaftrio (ivacaftor/tezacaftor/elexacaftor) in regime di combinazione con ivacaftor (Kalydeco) per il trattamento di persone con Fibrosi Cistica di età pari o superiore a 12 anni che hanno una mutazione F508del e una mutazione con funzione minima (F/MF) o due mutazioni F508del (F/F) nel gene regolatore della conduttanza transmembrana della fibrosi…

Leggi

Vertex: ok FDA a Trikafta nella fibrosi cistica

(Reuters Health) – Via libera dalla FDA a Trikafta, combinazione a tre farmaci di Vertex Pharmaceuticals per il trattamento della fibrosi cistica. La terapia, che si basa sulla combo Symdeko (ivacaftor e tezacaftor) – approvata dall’ente regolatorio USA a febbraio 2018 – ha come obiettivo una proteina difettosa, che provoca l’accumulo di muco denso in parti del corpo come polmoni…

Leggi

Vertex acquisisce Semma Therapeutics per espandersi nel diabete

(Reuters Health) –Vertex Pharmaceuticals ha annunciato l’acquisto di Semma Therapeutics. L’operazione ha un valore di 950 milioni di dollari cash. L’accordo, che dovrebbe concludersi nel quarto trimestre di quest’anno, dà la possibilità a Vertex – focalizzata sulla messa a punto di terapie per la fibrosi cistica –  di entrare nell’area terapeutica del diabete. Semma sviluppa terapie a base cellulare che,…

Leggi

Vertex: nel Q2 brilla Symkevi, farmaco contro la fibrosi cistica

Le vendite del farmaco contro la fibrosi cistica Symkevi, commercializzato negli USA come Symdeko, arrivate a 362 milioni di dollari – + 94,6% nel primo anno sul mercato –  sono la nota più positiva del Q2 di Vertex. Complessivamente l’azienda ha generato 940 milioni di dollari nel secondo trimestre di quest’anno e ha aumentato le sue previsioni di entrate per…

Leggi

Vertex: da Merck KGaA due candidati per editing genoma

Vertex ha riacquistato da Merck KGaA diritti limitati relativi a due inibitori della proteina chinasi DNA-dipendente (DNA-PK). La pharma tedesca aveva già ceduto i candidati per 230 milioni di dollari di anticipo due anni fa, ma ora, con il riacquisto, ha concesso a Vertex il diritto di usarli in alcune applicazioni relative alla genetica. Merck KGaA ha concluso uno studio…

Leggi

Vertex: CE approva estensione Orkambi a pazienti da 2 a 5 anni di età

Novità per quanto riguarda il trattamento della fibrosi cistica in età pediatrica. La Commissione Europea ha approvato l’estensione delle indicazioni di Orkambi (lumacaftor/ivacaftor) – messo a punti da Vertex – per il trattamento di bambini con questa patologia di età compresa tra 2 e 5 anni, che presentano due copie della mutazione F508del, la forma più comune della malattia. Orkambi…

Leggi

Vertex: bene la triplice combo per la fibrosi cistica

(Reuters Health) – Funziona la triplice terapia di Vertex nel trattamento della fibrosi cistica. Secondo quanto dichiarato ieri dalla casa farmaceutica, la combo a tre, in due studi clinici di fase avanzata, avrebbe portato a un miglioramento significativo della funzionalità polmonare nei pazienti. Il regime di combinazione, comprendente il farmaco in sperimentazione VX-659 assieme a due già in uso, Kalydeco…

Leggi

Vertex, accordo e investimento azionario in Genomics

Vertex e Genomics lavoreranno insieme su alcuni progetti di ricerca. La partnership farà leva su una piattaforma che raccoglie e analizza studi genotipo-fenotipo. Genomics è stata fondata nel 2014 quando alcuni genetisti del Wellcome Trust Center for Human Genetics misero insieme le proprie competenze per affrontare l’analisi e l’interpretazione dei dati di sequenziamento. Due anni dopo, Vertex ha ottenuto un…

Leggi

Vertex: FDA approva combo Symdeko per la fibrosi cistica

(Reuters Health) – La Food and Drug Administration ha approvato, come trattamento contro la fibrosi cistica,  la combo Kalydeco/tezacaftor messa a punt da Vertex. Si tratta del terzo prodotto dell’azienda contro la gravissima patologia polmonare. Il nuovo farmaco, che sarà venduto con il marchio Symdeko, avrà un prezzo di listino di 292.000 dollari l’anno, ha annunciato Vertex. Va a completare…

Leggi

Vertex: pronta terapia editing genetico per anemia falciforme e beta-talassemia

Nel 2015 Vertex Pharmaceuticals, versando 105 milioni di dollari per una collaborazione di ricerca con CRISPR Therapeutics, ha deciso di puntare forte sull’editing genetico. Ora la biotech statunitense sta per dare il via al primo trattamento basato sulla tecnologia genetica messa a punto proprio da CRISPR. Si tratta di un candidato che ha come obiettivo la cura della beta-talassemia e…

Leggi

Vertex: bene le combo per la fibrosi cistica. Nel 2018 gli studi di fase avanzata

(Reuters Health) – Le combo messe a punto da Vertex Pharmaceuticals contro la fibrosi cistica hanno significativamente migliorato la funzionalità polmonare dei pazienti e l’azienda ha dichiarato che inizierà gli studi di fase avanazata nella prima metà del 2018. Vertex produce e commercializza due farmaci, Kalydeco (ivacaftor) e Orkambi (lumacaftor / ivacaftor), che possono trattare fino al 40% dei pazienti con…

Leggi

Vertex: arriva in Italia Orkambi (fibrosi cistica)

Vertex ha raggiunto un accordo con AIFA per il rimborso di Orkambi (lumacaftor/ivacaftor), il primo farmaco usato per il trattamento della causa alla base della fibrosi cistica (FC) nei soggetti di età pari o superiore ai 12 anni che presentano due copie della mutazione F508del nel gene regolatore della conduttanza transmembrana della fibrosi cistica (CFTR). L’accordo è stato pubblicato online in…

Leggi

Vertex: bene la combo Kalydeco/tezacaftor (Fibrosi Cistica). Si testa la tripla terapia

(Reuters Health) – Vertex Pharmaceuticals ha annunciato che il farmaco Kalydeco (ivacaftor) contro la fibrosi cistica somministrato con tezacaftor, ha dimostrato significativi miglioramenti della funzione polmonare in un paio di studi in fase avanzata. L’azienda prevede di richiedere l’approvazione per la terapia combinata. Le interruzioni della terapia combinata Kalydeco /tezacaftor a causa di effetti collaterali negativi, compresi quelli respiratori, sono…

Leggi

Fibrosi Cistica, NICE: Orkambi (Vertex) efficace, ma costa troppo

I pazienti lo invocano, ma la decisione ormai quasi finale del NICE non sembra lasciare spazio alla terapia combinata Orkambi proposta da Vertex per i malati di fibrosi cistica. “Il prezzo del farmaco è troppo alto per permetterne un uso efficiente dall’NHS”. Il  National Institute for Health and Care Excellence ha ribadito la sua precedente posizione, secondo la quale,  a…

Leggi