Sanofi

Sanofi offre 10 milioni di Euro per la ricostruzione della cattedrale di Notre Dame a Parigi. Lo ha comunicato la stessa pharma francese con un tweet. Il CEO Olivier Brandicourt ha detto che la cattedrale è “sopravvissuta per secoli” e

Sono stati quattro anni intensi per Olivier Brandicourt, CEO di Sanofi, caratterizzati da ristrutturazioni, tagli dei costi, un asset swap e due operazioni di fusione e acquisizione finalizzate al rafforzamento del settore delle malattie rare. Quello che succederà nei prossimi

La Commissione europea ha approvato una nuova indicazione per Praluent (alirocumab) per la riduzione del rischio cardiovascolare in pazienti adulti con malattia aterosclerotica accertata mediante la riduzione del colesterolo LDL in associazione alla correzione di altri fattori di rischio. “Sono

(Reuters Health) – I pazienti dai 12 anni di età potranno usare Dupixent, il farmaco a base di dupilumab contro l’eczema di Regeneron e Sanofi. La FDA americana ne ha infatti esteso l’usoe questa popolazione di adolescenti. Dupixent è un

Non solo farmaci. La vision di Sanofi sul diabete si allarga alla tecnologia e ai device. Alla recente riunione di Berlino dell’Advanced Technologies & Treatments for Diabetes (ATTD), l’azienda francese ha illustrato i suoi progettii per la tecnologia applicata al

Ameet Nathwani, già Chief Medical Officer di Sanofi, aggiunge alla sua carica quella di Chief Digital Officer. Una scelta, quella unificare i due ruoli, che arriva proprio nel momento in cui l’azienda frnacese punta a unire l’offerta di terapie e

Sanofi ha acquisito l’anno scorso la biotech belga Ablynx, specializzata in nanobody, pagando 4,5 miliardi di dollari. L’affare ha cominciato a dare i suoi frutti. Cablivi, una nanobody  di Ablynx per il trattamento della porpora trombotica trombocitopenica (PTT), ha avuto

(Reuters Health) – Per il 2019 Sanofi prevede un aumento dei profitti, grazie alla commercializzazione di nuovi prodotti e agli sforzi di riorganizzazione. La pharma francese stima un aumento del reddito netto compreso tra il 3-5%. Questo è dovuto agli

(Reuters Health) – Sanofi ha pressoché completato la sua “operazione Brexit”. L’azienda francese, infatti, ha incrementato le scorte dei suoi medicinali e ha preso altre misure per prevenire una mancanza di approvvigionamento per i pazienti d’Oltremanica. “Abbiamo ancora qualcosa da

(Reuters Health) – Un panel di esperti indipendenti della FDA ha votato in parità – otto a otto – alla richiesta di approvare il nuovo trattamento per il diabete di tipo 1, Sotagliflozin, sviluppato da Lexicon Pharmaceuticals e da Sanofi.

Il New England Journal of Medicine ha pubblicato i risultati positivi dello studio HERCULES, di fase III, sul trattamento con caplacizumab di Sanofi in aggiunta all’attuale standard di cura che consiste in plasmaferesi quotidiana (PEX) e immunosoppressione, negli adulti con

(Reuters Health) – Sanofi e Regeneron rivedono l’accordo siglato per la collaborazione nel settore dell’immuno-oncologia. Il nuovo contratto offrirà a Sanofi maggiore flessibilità e totale indipendenza nel portare avanti la pipeline alla fase iniziale, mentre Regeneron manterrà i diritti sugli

Sanofi e MSD.hanno ottenuto l’approvazione della FDA per Vaxelis, il vaccino “sei-in-uno”. Il nuovo prodotto non sarà immediatamente disponibile, perché le due aziende hanno bisogno almeno di un anno per stoccare i rifornimenti. Vaxelis, che è il primo vaccino destinato

Sanofi progetta di portare la ricerca sull’asma a un punto mai raggiunto prima. Con la nuova partnership stretta con Mount Sinai Health System e la società di analisi avanzata Sema4, la società farmaceutica creerà un laboratorio digitale dedicato all’asma nel

Al congresso dell’American Heart Association, tenutosi la settimana scorsa a Chicago, sono state presentate nuove analisi sulla mortalità dallo studio ODYSSEY OUTCOMES condotto su 18.924 pazienti. Alirocumab (Praluent) è risultato essere associato a un minor numero di decessi per tutte

Il CEO di Sanofi, Olivier Brandicourt, aveva promesso un ritorno alla crescita a partire dalla seconda metà del 2018. Ha mantenuto la parola grazie soprattutto all’ottima performance di Dupixent e alle vendite di vaccini. “Il terzo trimestre è stato il