Sanofi

Ameet Nathwani, già Chief Medical Officer di Sanofi, aggiunge alla sua carica quella di Chief Digital Officer. Una scelta, quella unificare i due ruoli, che arriva proprio nel momento in cui l’azienda frnacese punta a unire l’offerta di terapie e

Sanofi ha acquisito l’anno scorso la biotech belga Ablynx, specializzata in nanobody, pagando 4,5 miliardi di dollari. L’affare ha cominciato a dare i suoi frutti. Cablivi, una nanobody  di Ablynx per il trattamento della porpora trombotica trombocitopenica (PTT), ha avuto

(Reuters Health) – Per il 2019 Sanofi prevede un aumento dei profitti, grazie alla commercializzazione di nuovi prodotti e agli sforzi di riorganizzazione. La pharma francese stima un aumento del reddito netto compreso tra il 3-5%. Questo è dovuto agli

(Reuters Health) – Sanofi ha pressoché completato la sua “operazione Brexit”. L’azienda francese, infatti, ha incrementato le scorte dei suoi medicinali e ha preso altre misure per prevenire una mancanza di approvvigionamento per i pazienti d’Oltremanica. “Abbiamo ancora qualcosa da

(Reuters Health) – Un panel di esperti indipendenti della FDA ha votato in parità – otto a otto – alla richiesta di approvare il nuovo trattamento per il diabete di tipo 1, Sotagliflozin, sviluppato da Lexicon Pharmaceuticals e da Sanofi.

Il New England Journal of Medicine ha pubblicato i risultati positivi dello studio HERCULES, di fase III, sul trattamento con caplacizumab di Sanofi in aggiunta all’attuale standard di cura che consiste in plasmaferesi quotidiana (PEX) e immunosoppressione, negli adulti con

(Reuters Health) – Sanofi e Regeneron rivedono l’accordo siglato per la collaborazione nel settore dell’immuno-oncologia. Il nuovo contratto offrirà a Sanofi maggiore flessibilità e totale indipendenza nel portare avanti la pipeline alla fase iniziale, mentre Regeneron manterrà i diritti sugli

Sanofi e MSD.hanno ottenuto l’approvazione della FDA per Vaxelis, il vaccino “sei-in-uno”. Il nuovo prodotto non sarà immediatamente disponibile, perché le due aziende hanno bisogno almeno di un anno per stoccare i rifornimenti. Vaxelis, che è il primo vaccino destinato

Sanofi progetta di portare la ricerca sull’asma a un punto mai raggiunto prima. Con la nuova partnership stretta con Mount Sinai Health System e la società di analisi avanzata Sema4, la società farmaceutica creerà un laboratorio digitale dedicato all’asma nel

Al congresso dell’American Heart Association, tenutosi la settimana scorsa a Chicago, sono state presentate nuove analisi sulla mortalità dallo studio ODYSSEY OUTCOMES condotto su 18.924 pazienti. Alirocumab (Praluent) è risultato essere associato a un minor numero di decessi per tutte

Il CEO di Sanofi, Olivier Brandicourt, aveva promesso un ritorno alla crescita a partire dalla seconda metà del 2018. Ha mantenuto la parola grazie soprattutto all’ottima performance di Dupixent e alle vendite di vaccini. “Il terzo trimestre è stato il

(Reuters Health) – Utili superiori alle attese, aiutati dal robusto incremento delle vendite (36,1%) di Genzyme, e in particolare delle franchise Immunology e Rare Blood Disorder. Si conferma anche nel Q3 il trend di crescita di Sanofi. L’utile netto del terzo trimestre

(Reuters Health) – Ok da FDA a Dupixent di Sanofi nella terapia di mantenimento aggiuntiva per i pazienti con asma. Il farmaco, messo a punto insieme all’americana Regeneron, ha avuto l’ok per il trattamento dell’asma eosinofila e dei pazienti dipendenti

Alessandro Casu è il nuovo direttore dello stabilimento Sanofi di Scoppito (AQ). Subentra ad Annaletizia Baccante, che lascia l’Azienda. In Sanofi dal 2001, Alessandro Casu ha una laurea in Economia e Commercio conseguita presso l’Università di Roma e vanta oltre

La cerimonia di premiazione di martedì 2 ottobre all’Ambasciata di Francia a Roma ha decretato i vincitori della sesta edizione del “Premio Zanibelli – Leggi in Salute”, il primo riconoscimento letterario in Italia ad aver sostenuto e riconosciuto il valore

(Reuters Health) – La FDA ha approvato Libtayo, farmaco contro il cancro della pelle messo a punto da Sanofi e Regeneron. L’indicazione è per i pazienti con carcinoma cutaneo a cellule squamose metastatico o localmente avanzato che non può essere