Linfomi: l’innovazione c’è, ora bisogna saperla usare bene e coinvolgere di più i pazienti

I linfomi hanno un’incidenza di circa 20 casi ogni 100.000 abitanti e costituiscono il 4-5% di tutti i tipi di cancro. Si tratta del tumore ematologico più frequente, che si colloca subito dopo i cosiddetti big killer (cancro al polmone, al colon, alla mammella, alla prostata…). L’impatto della malattia sul Servizio sanitario nazionale è importante per il numero di persone…

Leggi

Roche: ok AIFA a entrectinib, terapia innovativa made in Italy

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha approvato l’immissione al commercio e rimborsabilità di entrectinib di Roche per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) in stadio avanzato ROS1-positivo non precedentemente trattati con inibitori di ROS1 e per il trattamento di pazienti adulti e pediatrici di età pari o superiore a dodici anni con tumori…

Leggi

Roche, DLBCL: polatuzumab vedotin raggiunge endpoint primario nello studio POLARIX

Lo studio registrativo di fase III POLARIX, che mette a confronto polatuzumab vedotin di Roche in combinazione con rituximab più ciclofosfamide, doxorubicina e prednisone (R-CHP) rispetto a rituximab più ciclofosfamide, doxorubicina, vincristina e prednisone (R-CHOP), ha raggiunto l’endpoint primario, con dati che evidenziano un miglioramento significativo e clinicamente rilevante in termini di PFS (progression free survival) nei pazienti con linfoma…

Leggi

Roche e Cattolica Assicurazioni per la medicina di precisione

Cattolica Assicurazioni e Roche Italia hanno siglato un accordo di collaborazione che consente l’accesso rapido ai servizi di diagnostica di precisione di Foundation Medicine (società parte del Gruppo Roche) in ambito oncologico per gli assicurati Active Benessere. In caso di malattia oncologica avanzata o metastatica, gli assicurati Cattolica potranno accedere ai servizi di diagnostica innovativa di Foundation Medicine e sottoporsi…

Leggi

Roche: Enspryng, farmaco contro la neuromielite ottica, ottiene l’approvazione della Ce

(Reuters) – Enspryng di Roche è stato approvato dalla Commissione europea. Il farmaco iniettabile è stato autorizzato per curare i disturbi della neuromielite ottica. L’approvazione europea segue il via libera già concesso nello scorso mese di agosto dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti per il trattamento di questa rara malattia chiamata anche malattia di Devic. Si tratta di…

Leggi

COVID-19, Roche: ok FDA ad Actemra nei pazienti ospedalizzati

(Reuters) – La Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha rilasciato un’autorizzazione all’uso di emergenza (EUA) al farmaco Actemra di Roche per il trattamento di malati COVID-19 in età adulta e pediatrica ricoverati in ospedale. L’EUA è stata rilasciata alla società Genentech, una controllata di Roche Holding. La FDA ha dichiarato che il farmaco può essere usato per trattare…

Leggi

Roche, le ultime novità al Congresso EHA

Novità dal Congresso della Società Europea di Ematologia (EHA) nel trattamento dei linfomi non-Hodgkin: Roche annuncia nuovi dati relativi alla sicurezza ed efficacia degli anticorpi monoclonali bispecifici mosunetuzumab e glofitamab – diretti contro il CD20 espresso dalle cellule linfomatose ed il CD3 presente sui linfociti T – e dell’anticorpo farmaco-coniugato (ADC) anti-CD79b polatuzumab vedotin. Il Congresso della Società Europea di…

Leggi

Roche: self test antigenico per il SARS-CoV-2 ottiene marcatura CE

Roche ha ottenuto la marcatura CE per il Self test rapido nasale per la rilevazione dell’antigene SARS-CoV-2 che consente alle persone di testarsi in autonomia. Il test sarà disponibile nei mercati che accettano la marcatura CE presso le farmacie e altri punti vendita dedicati al pubblico, in confezioni da cinque test. Una prima versione del test è già stata resa…

Leggi

Roche punta su Tecentriq per la terapia del cancro del polmone in fase iniziale

(Reuters) – In uno studio i cui dati sono stati comunicati mercoledì 19 maggio, Tecentriq di Roche ha dimostrato per la prima volta di essere efficace nella cura dei malati di cancro del polmone in stadio iniziale, permettendo una sopravvivenza più lunga senza recidiva della malattia. Questi nuovi dati positivi, divulgati al meeting annuale dell’American Society of Clinical Oncology (ASCO)…

Leggi

Roche per la Medicina di Precisione: ecco vincitori e progetti

Dare slancio all’implementazione di soluzioni innovative per la medicina di precisione in Italia e promuoverne l’approccio diagnostico-terapeutico personalizzato per i pazienti oncologici: è l’obiettivo che Roche intende perseguire premiando con un finanziamento totale di 300.000 euro i 6 progetti di ricerca vincitori del Bando “Roche per la Medicina di Precisione”, ciascuno con un contributo pari a 50.000 euro. L’azienda farmaceutica…

Leggi

Roche: ok CE a Tecentriq come trattamento di prima linea nel NSCLC

La Commissione Europea ha approvato Tecentriq (atezolizumab) per il trattamento di prima linea per pazienti adulti con carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) metastatico laddove è presente un’elevata espressione di PD-L1, senza mutazioni attivanti di EGFR (epidermal growth factor receptor) o alterazioni di ALK (anaplastic lymphoma kinase). “Siamo lieti di poter fornire atezolizumab ai pazienti europei che soffrono di…

Leggi

Schwan, (CEO Roche): nei prossimi quarter ripresa del business farmaceutico

(Reuters) – All’indomani della comunicazione dei risultati del Q1, Severin Schwan, CEO di Roche, parla di un mercato farmaceutico sconvolto dalla pandemia. Un punto di vista cambiato rispetto a quello ottimistico di metà 2020, fondato sulla previsione che i sistemi sanitari stessero imparando a superare la crisi. In effetti, c’è voluto più tempo per adattarsi alla situazione, perché le persone…

Leggi

Roche Italia: accordo con AXA per l’accesso dei pazienti oncologici a test genomici avanzati

AXA Partners Italia e Roche Italia danno vita a una collaborazione strategica per inserire all’interno delle polizze salute i servizi di Foundation Medicine (azienda parte del gruppo Roche) per la profilazione genomica dei tumori solidi in fase metastatica o localmente avanzata. Le informazioni dettagliate ottenute con questi servizi permetteranno ai medici di personalizzare l’approccio terapeutico. AXA Partners ha deciso di…

Leggi

Roche Italia lancia “Roche Now, big data uniti per la salute”

Rivoluzione sanitaria digitale? Big data? Cosa sono i dati sanitari? E i Real World Data? Cosa vuol dire condividerli e perché può essere importante farlo? Come avrebbero potuto migliorare la gestione della pandemia da Covid-19? E qual è il contributo che la tecnologia informatica può fornire al Sistema Salute? Sono solo alcune delle tante domande a cui Roche Italia ha…

Leggi

Carcinoma epatocellulare: Roche lancia “Hack for HCC”

Con l’obiettivo di sviluppare nuove soluzioni per i pazienti che vivono con carcinoma epatocellulare e di rispondere ai bisogni ancora non soddisfatti nella gestione della patologia, attraverso il coinvolgimento multidisciplinare degli specialisti, si è svolto Hack for HCC, l’Hackathon promosso da Roche in collaborazione con H-FARM, che ha visto la partecipazione di oltre 70 esperti, provenienti dai maggiori centri clinici…

Leggi