Studi adattativi, futuro della ricerca clinica

Sempre più aziende farmaceutiche, secondo il Tufts Center for Drug Development, ricorrono ai cosiddetti ‘studi adattivi’, più flessibili, per ridurre tempi e costi delle sperimentazioni e aumentare i tassi di succeso. Grazie a questi disegni clinici, le aziende hanno la possibilità di intervenire nel corso della sperimentazione su popolazioni eterogenee di pazienti, per aggiungerne di nuovi o eliminarne alcuni, o per…

Leggi