Regeneron

Per la prima volta Eleya di Regeneron supera il miliardo di dollari di vendite negli USA. È accaduto nell’ultimo trimestre. Ed Eylea potrebbe fare anche meglio. In agosto, infatti, la FDA americana ha dato l’ok all’uso del farmaco nella degenerazione

(Reuters Health) – La FDA ha approvato Libtayo, farmaco contro il cancro della pelle messo a punto da Sanofi e Regeneron. L’indicazione è per i pazienti con carcinoma cutaneo a cellule squamose metastatico o localmente avanzato che non può essere

Con 800 milioni di dollari investiti e 1.500 posti di lavoro in più, Regeneron sta espandendo il suo campus di New York. L’azienda biotech costruirà il suo secondo campus a Rensselaer, a nord della Grande Mela, nei prossimi sette anni.

Regeneron cresce del 15% nel Q1 2008. Gran parte del merito di questa crescita è da attribuire a Eylea, farmaco contro l’invecchiamento degli occhi, che ha incassato 984 milioni di dollari negli USA, superando le previsioni che si attestavano a 961

(Reuters Health) – I timori per Eylea (aflibercept) sono “esagerati”, ha detto il Ceo di Regeneron Leonard Schleifer commentando i risultati del quarto trimestre, trainato proprio da questo farmaco e da Dupixent (dupilumab). La risposta era diretta agli investitori preoccupati

(Reuters Health) – Regeneron ha siglato un accordo di collaborazione con alcune aziende farmaceutiche competitor per formare un consorzio che raccolga di informazioni genetiche tra 500.000 persone presenti nel UK Biobank database. Questo progetto potrebbe contribuire ad accelerare la scoperta

(Reuters Health) – Sanofi e Regeneron hanno annunciato di aver stanziato un ulteriore miliardo di dollari nello sviluppo di cemiplimab, un anticorpo candidato all’uso in un’ampia gamma di tumori. Contestualmente le due società accelereranno anche sull’allargamento delle indicazioni di dupilumab

Dopo i risultati positivi di midstage dello studio sul carcinoma a cellule squamose della pelle, Sanofi e Regeneron annunciano che Cemiplimab sarà presto testato nel papillomavirus in combo con un candidato vaccino messo a punto dalla biotech olandese ISA Pharma.

Per Sanofi e Regeneron nuovi dati positivi di midstage relativi a Cemiplimab, inibitore di checkpoint contro un tipo di cancro della pelle. I dati derivano da uno studio su 82 pazienti affetti da carcinoma avanzato a cellule squamose cutanee (CSCC).

(Reuters Health) – Regeneron non proseguirà nella sperimentazione della combo aflibercept (Eylea)-nesvacumab per il trattamento della degenerazione maculare. I risultati di due studi clinici mild stage in corso “non hanno fornito una differenziazione sufficiente per garantire lo sviluppo di fase 3″, ha comunicato

La Commissione Europea ha espresso parere positivo all’autorizzazione per la commercializzazione di Dupixent (dupilumab), farmaco targato Sanofi e Regeneron Pharmaceuticals, per l’uso negli adulti con dermatite atopica da moderata a severa candidati alla terapia sistemica. Si tratta della prima terapia

Il CHMP dell’Agenzia Europea dei Medicinali ha espresso parere favorevole per l’autorizzazione  alla commercializzazione di dupilumab (Sanofi-Regeneron), raccomandandone l’approvazione in Europa per l’utilizzo in adulti con dermatite atopica da moderata a grave, candidati alla terapia sistemica. Dupilumab è un anticorpo

La Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio di sarilumab (Sanofi e Regeneron) in combinazione con metotrexato (MTX) per il trattamento dell’artrite reumatoide attiva da moderata a grave in pazienti adulti che non rispondono in maniera adeguata, oppure risultano

(Reuters Health) – La U.S. Food and Drug Administration si è pronunciata a favore di sarilumab, farmaco biotecnologico messo a punto da Regeneron e Sanofi per adulti con artrite reumatoide da moderata a severa. Sarilumab  sarà venduto con il nome

(Reuters) – Un panel di esperti dell’Agenzia Europea del Farmaco ha dichiarato di aver raccomandato l’approvazione della commercializzazione di Kevzara, farmaco sperimentale per l’artrite reumatoide da moderata a grave di Sanofi Regeneron. Il Comitato per i Medicinali per Uso Umano

La Corte d’Appello USA sta per decidere sul caso del brevetto su Repatha, l’anticorpo monoclonale sviluppato da Amgen per l’ipercolesterolemia. E Big Pharma ha gli occhi puntati sul duello tra l’azienda biotech americana e Sanofi e Regeneron, che in commercio