Sanofi/Regeneron: ok CHMP dell’EMA per cemiplimab in monoterapia in due tumori avanzati

Il Comitato per i medicinali per uso umano (CHMP) dell’Agenzia Europea per i medicinali si è espresso positivamente nei confronti dell’inibitore di PD-1 cemiplimab di Sanofi e Regeneron in monoterapia in due tumori avanzati. Cemiplimab è attualmente approvato nell’Unione Europea (UE) e in altri Paesi per il trattamento dei pazienti con carcinoma cutaneo a cellule squamose avanzato (CSCC) Il CHMP…

Leggi

COVID-19, Regeneron: ancora un’evidenza positiva per il cocktail di anticorpi

(Reuters) – In uno studio di fase avanzata – ancora in corso – il cocktail di anticorpi di Regeneron è risultato efficace per la prevenzione del COVID-19 in persone esposte a contatti con infetti. Sulla base di un’analisi iniziale su 400 partecipanti al trial che avevano un membro della famiglia con COVID-19, il cocktail di due anticorpi, REGEN-COV, ha prodotto…

Leggi

Regeneron, Eylea e Dupixent fanno volare il Q3

(Reuters Health) – Q3 oltre le stime per Regeneron, grazie soprattutto alla ripresa delle vendite di Eylea, il blockbuster per uso oftalmico, che hanno raggiunto la vetta dei 2,10 miliardi di dollari, superando le stime che si attestavano a 1,75 miliardi di dollari. Trimestre molto positivo anche per l’altro blockbuster della biotech, Dupixent (eczema e asma), le cui vendite sono…

Leggi

COVID-19, Regeneron: cocktail di anticorpi dimezza il numero di visite mediche

(Reuters Health) – Il cocktail di anticorpi sperimentali di Regeneron Pharmaceuticals contro il Coronavirus, REGN-COV2, ha ridotto del 57%, rispetto al placebo, il numero di visite mediche in un trial clinico che ha coinvolto quasi 800 pazienti con COVID-19 da lieve a moderato, per un periodo di 29 giorni. La flessione è arrivata a circa il 72% nei pazienti con…

Leggi

Dupixent, farmaco multitasking di Sanofi e Regeneron

Dupixent, farmaco immunologico superstar di Sanofi e Regeneron, potrebbe presto ricevere una nuova indicazione per una rara malattia esofagea, l’esofagite eosinofila. Sarebbe la quarta approvazione rilasciata dalla FDA. Per la nuova indicazione candidata, le due pharma hanno fornito nuovi dati a sostegno in occasione di due incontri virtuali in USA di Gastroenterologia. Sanofi e Regeneron hanno dichiarato che, nella prima…

Leggi

COVID-19, Regeneron: sperimentazione cocktail di anticorpi entra nel trial RECOVERY

(Reuters Health) – La sperimentazione di REGN-COV2, il cocktail di anticorpi contro il COVID-19 messo a punto da Regeneron, entrerà nel trial RECOVERY, il più ampio studio clinico sul trattamento della malattia respiratoria da nuovo Coronavirus condotto nel Regno Unito dall’Università di Oxford. “Questo è la prima terapia espressamente progettata per il COVID”, dice Martin Landray, dell’Università di Oxford, uno…

Leggi

Sanofi/Regeneron: cemiplimab rimborsabile dal SSN

Cemiplimab, il primo anticorpo monoclonale anti-PD-1 specifico per il trattamento del carcinoma cutaneo a cellule squamose (CSCC) avanzato, è ora rimborsabile da parte del SSN. La determina è stata pubblicata dalla Gazzetta Ufficiale. Sviluppato congiuntamente da Sanofi e Regeneron, cemiplimab si lega al recettore del checkpoint immunitario PD-1, bloccandone la via di segnalazione. In questo modo consente di ripristinare il…

Leggi

Regeneron: entro l’estate trial su due anticorpi contro COVID 19

(Reuters Health) – Regeneron ha annunciato di aver individuato centinaia di anticorpi candidabili alla prevenzione o alla cura dell’infezione da Coronavirus. Tra tutti quelli isolati, la pharma USA ne selezionerà due da sviluppare in un ‘cocktail’ di trattamento contro l’infezione e aumenterà la produzione per essere in grado di produrre 200 mila dosi al mese entro la fine dell’estate. Regeneron…

Leggi

Sanofi e Regeneron: parte il trial su Kevzara contro il Coronavirus

(Reuters Health) – Sanofi e Regeneron danno il via allo studio clinico sul loro farmaco per l’artrite reumatoide Kevzara come trattamento per il Coronavirus. Il reclutamento per lo studio di fase intermedia/avanzata inizia subito. Il trial testerà fino a 400 pazienti. A febbraio Regeneron aveva annunciato una partnership con lo U.S. Department of Health and Human Service per sviluppare un…

Leggi

Regeneron, testa a testa con Novartis per la AMD

Regeneron vive un momento delicato della sua attività, sia per l’ingresso sul mercato di un nuovo serio concorrente di Eylea, sia la ristrutturazione della sua collaborazione con Sanofi. Ma i vertici della pharma USA non sembrano preoccupati. Nonostante il lancio di Beovu di Novartis, Eylea ha registrato nel quarto trimestre le sue migliori prestazioni in termini di volume e vendite,…

Leggi

Regeneron: presto set di trattamenti da testare contro il coronavirus

Dopo il successo ottenuto contro il virus Ebola, Regeneron vuole usare la sua tecnologia anticorpale contro 2019-nCoV. Regeneron sta collaborando con il Dipartimento della salute e dei servizi umani (HHS) degli Stati Uniti per sviluppare un trattamento per l’epidemia di coronavirus. La pharma USA metterà a punto un vero e proprio set di trattamenti contro il coronavirus che saranno testati…

Leggi

Regeneron, con Eylea e Dupixent Q3 alle stelle

(Reuters Health) – Con un aumento della domanda di Eylea e di Dupixent, Regeneron ha superato le stime degli analisti sui profitti del Q3 2019. La azioni della società sono aumentate del 6,8%, arrivando a 332 dollari. L’ottima performance di Eylea hanno fatto incassare all’azienda americana 1,92 miliardi di dollari; un +14% nonostante la concorrenza di Lucentis, di Roche e Novartis.…

Leggi

Sanofi-Regeneron: efficacia di cemiplimab nel CSCC

Facilmente gestibile nelle sue forme precoci, diventa difficile da trattare in circa il 3% dei casi, quando progredisce nella fase avanzata risultando particolarmente aggressivo. È il carcinoma cutaneo a cellule squamose (Cscc), un tumore della pelle con un notevole impatto sulla qualità della vita dei pazienti che, nella sua forma metastatica, ha una sopravvivenza inferiore ai due anni. Nelle fasi…

Leggi

Sanofi-Regeneron: CE autorizza cemiplimab nel CSCC

La Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione alla commercializzazione di cemiplimab, di Sanofi e Regeneron, per il trattamento di pazienti adulti con carcinoma cutaneo a cellule squamose (CSCC) metastatico o localmente avanzato, non trattabile con intervento chirurgico curativo o radioterapia curativa. Si tratta di un’approvazione condizionata, processo accordato nei casi in cui venga riconosciuta l’esistenza di un elevato bisogno terapeutico non…

Leggi

Sanofi-Regeneron: si del NICE a Libtayo

Il giorno dopo l’ok della Commissione Europea a Libtayo, il medicinale anti PD-1 di Sanofi e Regeneron indicato nel trattamento del carcinoma a cellule squamose (CSCC), il NICE inglese ha dato l’ok al rimborso del farmaco per i pazienti adulti la cui malattia non può essere trattata con la chirurgia o la radioterapia. Libtayo sarà rimborsato attraverso il Cancer Drugs…

Leggi