Precision BioSciences, una biotech con sede nella Carolina del Nord,  ha raccolto 110 milioni di dollari per eseguire alcuni studi clinici sulla terapia CAR-T. Precision è proprietaria di Arcus, una piattaforma di editing del genoma che “mimetizza sinteticamente” le endonucleasi