Pfizer

(Reuters Health) – Pfizer e Novartis hanno accettato di ridurre i prezzi dei loro farmaci rivali per il tumore al seno Ibrance (palbociclib) e Kisqali (ribociclib) per far sì che possano essere usati regolarmente all’interno del servizio sanitario britannico. E

Si vociferava da tempo che Pfizer stesse per abbandonare la joint venture con la casa farmaceutica cinese Zhejiang Hisun. Adesso è accaduto: Pfizer ha venduto ufficialmente tutto il suo 49% di partecipazione. Sapphire Holdings, controllata indirettamente dalla società di private

Albert Bourla, attualmente a capo dell’unità Innovative Health dell’azienda, è il nuovo chief operating officer di Pfizer. Il collocamento del manager alle dirette dipendenze del CEO consentira a Ian Read di “concentrarsi sulla direzione strategica a lungo termine della società,

(Reuters Health) – Spin off, cessione dell’intera BU, rinvio all’anno prossimo. Pfizer sfoglia la margherita sicura del forte interesse che la vicenda della sua Consumer Healthcare sta riscuotendo nel mondo del pharma. Una sicurezza ribadita in occasione della comunicazione dei

Efficacia e profili di sicurezza simili tra il biosimilare e l’anticorpo monoclonale originale. Sono questi i risultati di uno studio di confronto tra Inflectra e infliximab condotto da Pfizer e Celltrion. Da questi dati parte la nuova offensiva della big

(Reuters Health) – Il D-Day potrebbe scattare a novembre. Fra pochi giorni Pfizer dovrebbe annunciare l’inizio ufficiale del processo di vendita della sua Consumer Healthcare, un business che vale 15 miliardi di dollari e che nel 2016, tra farmaci contro

Reckitt Benckiser – un’azienda leader negli Usa nell’ambito dei prodotti di pulizia – vorrebbe acquisire la divisione consumer di Pfizer. Già nel 2015 Reckitt Benckiser aveva manifestato questa intenzione. Oggi, però, la situazione sembra essere diversa. Da un lato pesano i

(Reuters Health) – Pfizer sta vagliando alcune opzioni per la divisione Consumer Healthcare, inclusa quella di una vendita totale o parziale della Business Unit, che ha realizzato 3,4 miliardi di dollari di entrate nel 2016. Secondo la pharma statunitense, l’attività

Pfizer e Cipla, insieme ad American Cancer Society e Clinton Health lavoreranno insieme per portare sedici farmaci antitumorali a prezzi accessibili in sei paesi africani. L’iniziativa ha l’obiettivo di contenere l’elevata mortalità continentale (oltre 450mila persone) per tumori che in occidente

Pfizer lancia una starup biotech, SpringWork Therapeutics, mettendo a disposizione quattro prodotti presi al suo interno. Il capitale iniziale della nuova azienda, 103 milioni di dollari, è stato messo sul piatto, oltre che da Pfizer, da Bain Capital Life Sciences,

Il nuovo medicinale immunoncologico di Pfizer e Merck KGaA, Bavencio – approvato a marzo dalla FDA per il trattamento del carcinoma a cellule di Merkel, – ha ottenuto il via libera anche dalla Commissione Europea per il trattamento di questo

(Reuters Health) – Buoni risultati per Pfizer e Astellas, che insieme commercializzano Xtandi (enzalutamide). Secondo quanto annunciato ieri dalle due società, il loro farmaco avrebbe riportato un miglioramento dei tassi di sopravvivenza nei pazienti con cancro della prostata senza metastasi

Imparare “l’importanza di integrare il trattamento nella routine quotidiana”. È questo lo scopo di Hemocraft, un videogioco lanciato da Pfizer e rivolto ai giovani pazienti, tra gli otto e i 16 anni, che soffrono di emofilia. Il gioco è stato

(Reuters Health) – La FDA ha approvato Mylotarg (gemtuzumab ozogamicin) di Pfizer per pazienti con leucemia mieloide acuta (AML). Ne 2010 il farmaco era stato ritirato dal mercato. Mylotarg è destinato al trattamento degli adulti con AML appena diagnosticata e

(Reuters Health) – Il CHMP dell’EMA  ha raccomandato l’approvazione del farmaco immuno-oncologico Bavencio (avelumab) di Pfizer e Merck KGaA per il trattamento del carcinoma a cellule di Merkel. A maggio, Bavencio, un inibitore di PD-L1, aveva ricevuto l’ok dalla FDA

Camici bianchi a confronto sull’uso della tecnologia nella professione. Old style o tech addicted? Sembra un argomento da sit-com televisiva. E infatti, in qualche modo, lo è. Non va in onda sul piccolo schermo, ma su quello, ancora più piccolo, del