Eli Lilly punta su donanemab nella Malattia di Alzheimer

(Reuters) – Eli Lilly ha dichiarato che quest’anno punta a ottenere dalla FDA l’approvazione accelerata per il suo farmaco candidato alla cura all’Alzheimer, sulla scia di quanto avvenuto con aducanumab di Biogen. Come aducanumab, anche il candidato di Lilly, donanemab, è progettato per rimuovere dal cervello i depositi della proteina beta amiloide, caratteristica dell’Alzheimer. La pharma Usa chiederà l’autorizzazione alla…

Leggi

Eli Lilly: Abemaciclib riduce di oltre un quarto rischio di recidiva cancro al seno

Abemaciclib, molecola sviluppata e prodotta da Eli Lilly, in combinazione con la terapia endocrina adiuvante standard (ET), riduce del 25,3% il rischio di recidiva del cancro al seno rispetto alla sola ET in pazienti con carcinoma mammario in fase iniziale ad alto rischio di ricadute, positivo al recettore ormonale (HR +) e negativo per il recettore del fattore di crescita…

Leggi

Lilly: EMA approva ixekizumab per i pazienti pediatrici con psoriasi a placche da moderata a grave

L’EMA ha rilasciato l’autorizzazione all’immissione in commercio di ixekizumab, 80 mg/ml per il trattamento della psoriasi a placche da moderata a severa nei bambini a partire dall’età di 6 anni e con un peso corporeo di almeno 25 kg e negli adolescenti candidati alla terapia sistemica. L’efficacia, la sicurezza e la tollerabilità di ixekizumab in pazienti di età compresa tra…

Leggi

Lilly con Demira diversifica nella dermatologia

Alla fine della settimana scorsa Lilly ha annunciato che acquisterà Dermira per 1,1 miliardi di dollari, ovvero 18,75 dollari per azione. Dermira commercializza un prodotto, Qbrexza, utilizzato per trattare l’eccessiva sudorazione delle ascelle e una pipeline che include anche lebrikizumab, candidato contro la dermatite atopica attualmente in fase 3. La combinazione del farmaco nel programma di fase 3 e del…

Leggi

Eli Lilly: Taltz efficace contro spondiloartrite

(Reuters Health) – L’inibitore dell’interleuchina-17 (IL-17) ixekizumab, commercializzato da Eli Lilly come Taltz, migliora in modo significativo segni e sintomi della spondiloartrite assiale non radiografica. È il risultato dello studio clinico di fase III COAST-X, precedentemente riportato all’incontro annuale dell’American College of Rheumatology e pubblicato ora su The Lancet. Il trial clinico ha coinvolto 303 adulti con nr-axSpA attiva, segni…

Leggi

Lilly: Taltz ottiene la rimborsabilità SSN nell’artrite psoriasica

Da oggi anche in Italia i pazienti affetti da artrite psoriasica potranno avvalersi della terapia con Taltz (ixekizumab), che ha ottenuto la rimborsabilità a carico del Servizio Sanitario Nazionale per questa nuova indicazione. Già approvato per il trattamento della psoriasi, ixekizumab è un anticorpo monoclonale che si è dimostrato efficace sui sintomi articolari e cutanei, ‘attivi’ nell’artrite psoriasica, patologia che…

Leggi

Pfizer e Lilly: antidolorifico tanezumab centra obiettivo studio fase avanzata

(Reuters Health) – Un nuovo farmaco in sperimentazione contro l’osteoartrite, tanezumab, sviluppato da Pfizer ed Eli Lilly, ha raggiunto l’obiettivo principale di riduzione del dolore in uno studio di fase avanzata. Secondo le due aziende, il farmaco potrebbe offrire un’alternativa più sicura agli oppioidi. Tanezumab appartiene a una nuove classe di farmaci in studio che colpisce il fattore di crescita…

Leggi

Lilly: storytelling di pazienti per le terapie oncologiche

Raccontare storie di pazienti in modo creativo, evitando banalità, per dare un quadro vero, anche se a volte scomodo, della realtà. È questo l’obiettivo che Amy Meadows, che si occupa di marketing per Lilly Oncology, si è prefissata e che cerca di raggiungere insieme all’agenzia pubblicitaria Area 23. Attualmente, Lilly ha tre farmaci oncologici di nuova generazione sul mercato: Cyramza,…

Leggi

Lilly: baricitinib centra obiettivo nel LES a metà trial

(Reuters Health)- Successo per baricitinib, per cui sono stati presentati i risultati clinici di Fase II nel Lupus Eritematoso sistemico (LES). Eli Lilly ha annunciato che il farmaco ha già raggiunto l’obiettivo primario; un risultato che permetterà all’azienda di dare inizio allo studio di Fase III entro la fine di quest’anno. I dati arrivano due settimane dopo che la FDA ha…

Leggi

Lilly e AstraZeneca abbandonano lanabecestat (Alzheimer)

(Reuters Health) – Lilly e AstraZeneca hanno annunciato che interromperanno gli studi in fase avanzata del loro candidato per la terapia dell’Alzheimer. Il trattamento, lanabecestat, appartiene alla classe di farmaci inibitori dell’enzima di scissione della beta secretasi (BACE), che blocca un enzima coinvolto nella produzione di una proteina che genera placche cerebrali. La sperimentazione dei farmaci per l’Alzheimer ha purtroppo…

Leggi

Lilly: studio Unicover 3 premia Taltz (ixekizumab)

Tre annni di efficacia costante, con pelle pulita. E’ questo il dato che emerge dallo studio UNICOVER- 3, che ha testato Taltz (ixekizumab) di Eli Lilly su 1.340 pazienti affetto da psoriasi a placche. Lo studio è stato presentato al 93mo Congresso Nazionale della Società italiana di dermatologia medica, chirurgia, estetica e delle malattie sessualmente trasmesse (SIDeMaST), che si è…

Leggi

Lilly, responsabile Oncology cercasi. Ad agosto lascia Sue Mahony

Il prossimo 31 agosto la responsabile mondiale dell’oncologia di Lilly, Sue Mahony, andrà in pensione. La pharma americana dovrà dunque trovare una nuova guida per questo settore. Durante i suoi 18 anni in Lilly, Mahony è salita ai più alti livelli – guadagnandosi un posto nel comitato esecutivo – e ha operato alcuni grandi cambiamenti. Ha gestito il lancio di…

Leggi

Lilly: Cyramza centra obiettivo studio su carcinoma epatico

(Reuters Health) – Cyramza (ramucirumab) di Lilly ha raggiunto l’obiettivo principale dello studio di fase avanzata prolungando la vita dei pazienti con carcinoma epatico. Il farmaco è stato testato in una popolazione selezionata di pazienti con carcinoma epatocellulare che non avevano ottenuto benefici o erano addirittura peggiorati nonostante il trattamento con sorafenib. Secondo alcuni analisti, le vendite di Cyramza potrebbero…

Leggi