farmaci generici

(Reuters Health) – La Commissione europea propone di modificare le norme sulla proprietà intellettuale, per consentire alle aziende farmaceutiche di produrre ed esportare generici nei Paesi in cui determinati farmaci non sono coperti da brevetto. Queste regole andranno ad aiutare

Il governo cinese ha emanato un nuovo pacchetto di disposizioni, tra cui agevolazioni fiscali, per promuovere i farmaci generici. L’insieme di queste iniziative ha l’obiettivo di consnetire a determinati produttori di generici qualificati di essere designati come imprese high-tech, una

Stop alle continue carenze di farmaci o all’aumento dei loro prezzi, anche per medicinali essenziali come quelli per il cuore. Per aggredire il problema, alcuni dei più grandi sistemi ospedalieri degli Stati Uniti stanno progettando di entrare direttamente loro stessi

Cresce il mercato dei generici in Italia. 1.57 miliardi ( prezzi ex factory) è il valore delle vendite nel canale retail, con un giro d’affari concentrato essenzialmente in classe A che assorbe l’89,2% a volumi e il 77,1% a valori

Negli Usa i prezzi dei farmaci generici continuano la loro discesa a spirale, grazie alla pressione degli acquirenti consolidati. Secondo uno dei leader della grande distribuzione, AmerisourceBergen, nel quarto trimestre dell’anno i prezzi scenderanno in una percentuale compresa tra il 7%

Dodici brevetti nel 2017 e altri 16 nel 2018-2019: sono queste le scadenze previste e comunicate dal Centro studi Assogenerici. Il tutto per un valore complessivo di spesa nel 2016 per i brevetti in scadenza quest’anno di quasi 733 milioni

(Reuters Health) – Entrerà in vigore il primo ottobre, nel Maryland, la prima legge di un Stato Usa contro l’aumento dei prezzi dei farmaci. L’ufficio del Procuratore Generale di questo Stato ha affermato che affronterà i reclami e indagherà sui

(Reuters Health) – Per contrastare le pressioni sui prezzi da parte delle autorità sanitarie americane, anche le aziende di generici starebbero valutando fusioni e acquisizioni o vendite di BU. E sarebbero diverse le società produttrici di copie di farmaci low-cost pronte

In Europa, per la prima volta, le vendite dei farmaci generici “sorpassano” quelle dei  branded, arrivando al 62%. E’ quanto emerge dal Report di Quintiles IMS Global HealthcareTrends and Outlook, presentato a Lisbona in occasione delle conferenze delle associazioni europea

Il generico è vincente negli USA, nonostante la questione prezzi. Teva, Mylan e Novartis (Sandoz) sono infatti le tre aziende che – secondo Evaluate Pharma – salgono sul podio a stelle e strisce per i fatturati 2016. La strategia vincente

Analgesici, antibiotici e farmaci oncologici costeranno sempre di più alle strutture ospedaliere pubbliche. “Sarà la conseguenza della fuga dei fornitori dalle gare per i medicinali off patent”, ha spiegato Massimiliano Rocchi, vicepresidente Assogenerici con delega per l’area ospedaliera. “L’eccessiva pressione

Aumentano le manifestazioni di interesse nei confronti di Stada, azienda tedesca specializzata in farmaci generici. A poco più di due settimane dalla prima offerta vincolante per la casa farmaceutica, avanzata dalla società di Private Equity  Advent International, altri players si sono

(Reuters Health) – Ora anche i Paesi a basso reddito possono importare farmaci generici. Lo ha dichiarato il direttore generale della World Trade Organization (WTO) Roberto Azevedo. La dichiarazione è arrivata dopo un decennio di dibattiti. “L’emendamento all’accordo Trade Related Aspects

(Reuters Health) – Nella giornata di ieri, mercoledì 15 giugno, quattro senatori statunitensi – due democratici e due repubblicani – hanno presentato un disegno di legge per impedire alle grandi case farmaceutiche di usare le norme sulla sicurezza per evitare

(Reuters Health) -Ammontano a 73 i miliardi spesi tra il 2010 e il 2012 negli USA per l’acquisto di farmaci brand per cui il mercato offrirebbe anche soluzioni a prezzi minori. A dirlo lo studio pubblicato su JAMA che aggiunge