Bayer

(Reuters Health) – L’”effetto Amazon” in Usa è sempre più forte e interessa trasversalmente tutti i settori industriali. È di poche settimane fa la notizia del debutto del leader della supply chain nel mercato della distribuzione dei farmaci. Ma la

Bayer ha sottoposto all’EMA la domanda di autorizzazione all’immissione in commercio per il dosaggio vascolare dell’inibitore del Fattore Xa rivaroxaban in associazione ad aspirina come terapia per pazienti con coronaropatia ( o arteriopatia periferica. La domanda di autorizzazione all’immissione in

Il costo elevato e il fatto che non ci sia la certezza sul vantaggio in termini di sopravvivenza sarebbero i motivi per cui il National Insitute for Health and Care Excellence (NICE) inglese, l’agenzia che vigila sui costi/benefici dei farmaci,

L’azienda di biotecnologie EOC Pharma, con sede a Shangai, avrebbe raccolto 32 milioni di dollari da investitori cinesi per portare avanti le sperimentazioni e mettere in commercio diversi farmaci antitumorali. E secondo quando dichiarato dal CEO, Xiaoming Zou il secondo

(Reuters Health) – Bayer ha chiesto ad Ema via libera per Xarelto come trattamento dei pazienti con aterosclerosi. Il farmaco è già stato approvato per una serie di patologie cardiovascolari e nella prevenzione dell’ ictus cerebrale causato da fibrillazione atriale.

La Commissione Europea ha approvato l’aggiornamento delle indicazioni di rivaroxaban, inibitore orale del Fattore Xa, al dosaggio di 10mg in monosomministrazione giornaliera per la terapia prolungata per la prevenzione delle recidive di tromboembolismo venoso (TEV) . Questo aggiornamento di indicazione vale

(Reuters Health) – Bayer sta pensando a un’azione legale e Novartis ha espresso preoccupazione. Motivo di tale agitazione è la decisione di un gruppo di medici inglesi di usare off label l’antitumorale Avastin, di Roche, per il trattamento della degenerazione maculare

Q3 fiacco per Bayer. Jeremy Redenius, analista di Bernstein, ha deifinito “disordinati” i dati trimestrali dell’azienda tedesca. La pharma ha registrato complessivamente 8 miliardi di euro nelle vendite, cifra inferiore del 6% rispetto alle stime. Tutti i farmaci top line

Il National Institute for Health and Care Excellence (NICE) ha raccomandato che Stivarga, il farmaco oncologico di Bayer per il trattamento dei tumori stromali gastrointestinali, venga spostato dal fondo speciale e reso ordinariamente disponibile nel Servizio Sanitario Nazionale inglese (NHS).

Primo ostacolo per Bayer e Johnson &Jonson e il loro anticoagulante Xarelto, con l’abbandono del trial su 7.000 pazienti per l’ottenimento della seconda indicazione sulla prevenzione di ictus o embolie, nel quale il farmaco non stava dimostrando superiorità all’aspirina. Xarelto

(Reuters Health) – Ok da FDA a copanlisib, farmaco di Bayer per il linfoma follicolare. Copanlisib, è un inibitore della chinasi che blocca alcuni enzimi che incentivano la crescita delle cellule. Il prodotto è destinato ai pazienti che hanno ricevuto

La Commissione Europea ha approvato rivaroxaban di Bayer in associazione a singola terapia antiaggregante piastrinica per il trattamento di pazienti con Fibrillazione Atriale non valvolare, che necessitano di anticoagulazione orale, sottoposti ad angioplastica coronarica con impianto di stent. L’approvazione si

Bayer ha inoltrato alla FDA la richiesta di approvazione per il suo candidato a lunga durata d’azione contro l’emofilia A, denominato BAY94-9027. L’approvazione del candidato, un fattore VIII ricombinante PEGilato sito-specifico, potrebbe preparare il terreno per Kovaltry (octocog alfa; BAY 81-8973),

(Reuters Health) – L’anticoagulante Xarelto, prodotto da Bayer e Johnson & Johnson, ha dimostrato di ridurre del 24% il rischio di attacchi cerebro-vascolari mortali nei pazienti con aterosclerosi grave. L’evidenza emerge da uno studio presentato al Congresso della Società Europea

Bayer ha annunciato che il CHMP dell’Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) ha dato parere positivo su regorafenib per il trattamento dei pazienti adulti con epatocarcinoma (HCC) precedentemente trattati con sorafenib. Nello studio di fase III RESORCE,  regorafenib è il

Secondo quanto emerge dal report annuale, le vendite di farmaci prodotti da Bayer sono aumentate dell’8,7% nel 2016, raggiungendo i 16,4 miliardi di euro. Entrando nello specifico, a fare da lievito a questa apprezzabile crescita sono stati i farmaci top performing