Sondaggio Big Pharma: ecco le aziende con la migliore reputation

30 maggio, 2016 nessun commento


Un’immagine più positiva, soprattutto fra i più anziani, inseriti in una fascia di reddito elevata.

È il dato più importante che emerge dal sondaggio Pharma RepTrak 2016, condotto dal Reputation Institute, un istituto statistico che valuta la reputazione di diversi settori industriali.

Nel Pharma RepTrack 2016, l’istituto ha valutato, attraverso un sondaggio nominale, il grado di apprezzamento da parte del pubblico di quattordici case farmaceutiche presenti sui mercati mondiali.
Il 37% degli intervistati ha dichiarato che l’industria ha una reputazione eccellente, anche se il 35% dei consumatori ha ritenuto deboli i portavoce delle rispettive Pharma. Molti voti sotto la sufficienza sono arrivati dalla generazione più giovane, con età compresa tra i 18 e i 24 anni. Le valutazioni risentono anche della fascia di reddito degli intervistati: ad un maggiore reddito ha corrisposto un punteggio più elevato a favore delle Pharma.

Bayer in testa per reputazione. Ad AbbVie, Novo Nordisk e Merck la palma dell’affidabilità e dell’onestà
Tra le società incluse nello studio, la Bayer ha ottenuto il premio per la migliore reputazione. È stata l’unica azienda percepita con una forte immagine, in base ai risultati dello studio. I consumatori hanno valutato Bayer positivamente per la leadership e le prestazioni sul posto di lavoro e dei prodotti e servizi offerti. Anche la Novo Nordisk ha ottenuto un buon punteggio. L’azienda, che ha conquistato il terzo posto nella classifica del Reputation Institute, ha ottenuto il massimo dei voti per l’innovazione, la governance e cittadinanza d’impresa. Quando si tratta di affidabilità e onestà, invece, sono tre le case farmaceutiche a contendersi l’apice della classifica: Abbvie, Novo Nordisk e Merck. Tuttavia più del 20% degli intervistati ha dichiarato arroganti ed aggressive Merk, Sanofi, Allegan eAbbvie.

La classifica:

  1. Bayer
  2. Abbott Laboratories
  3. Novo Nordisk
  4. Roche
  5. Merck
  6. Sanofi
  7. Allergan
  8. AstraZeneca
  9. Eli Lilly
  10. AbbVie
  11. GlaxoSmithKline
  12. Novartis
  13. Bristol-Myers Squibb
  14. Pfizer
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*