Smith & Nephew prende Osiris Therapeutics

13 Marzo, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

(Reuters Health) – Smith & Nephew, specializzata in dispositivi medici, è pronta ad acquisire per 660 milioni di dollari la biotech americana Osiris Therapeutics, focalizzata su prodotti per la ma medicina rigenerativa, un settore in rapida crescita.

L’operazione aiuterà Smith & Nephew a competere meglio con grandi rivali quali Johnson & Johnson, almeno negli USA, dal momento che i prodotti di Osiris, tra cui ci sono anche innesti per la pelle e le ossa, andranno a completare il portfolio dei prodotti per la cura delle ferite dell’azienda inglese.

Per l’acquisizione, Smith & Nephew pagherà agli azionisti di Osiris 19 dollari cash per azione. Le azioni di Osiris hanno chiuso, lunedì 11 marzo, a 18,88 dollari.

La biotech USA ha fatto registrare un fatturato di 102 milioni di dollari nei primi tre trimestri del 2018, con un incremento del 18,7% rispetto allo stesso periodo del 2017.

L’acquisizione è nel solco della strategia delineata dal CEO di Smith & Nephew, Namal Nawana, nominato ad aprile 2018 anche per la sua conoscenza del mercato USA, dove l’azienda inglese raccoglie circa metà delle entrate.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*