Seqirus: ok del CHMP a vaccino influenzale quadrivalente cellulare

19 ottobre, 2018 nessun commento


Il vaccino influenzale quadrivalente prodotto da Seqirus su colture cellulari (QIVc) ha ottenuto il parere positivo, per l’uso a partire dai nove anni d’età, da parte del CHMP dell’Agenzia Europea del Farmaco.

Subordinatamente all’approvazione definitiva da parte della Commissione Europea, Seqirus prevede di lanciare il vaccino in Europa per la stagione influenzale 2019/20 e di commercializzarlo come Flucelvax Tetra.

Il vaccino quadrivalente QIVc è stato approvato per la prima volta negli Stati Uniti nel 2016 e protegge da quattro ceppi di virus dell’influenza: A(H3N2), A(H1N1) e due ceppi del virus di tipo B.2 Il vaccino QIVc è ottenuto con il metodo innovativo di produzione basato su colture cellulari che consente di evitare mutazioni di virus che si possono invece verificare utilizzando il metodo di produzione tradizionale su uova. Il vaccino quadrivalente prodotto su colture cellulari offre pertanto maggiore corrispondenza fra i ceppi virali del vaccino e quelli circolanti rispetto ai vaccini ottenuti con il metodo di produzione tradizionale basato su uova e può offrire una migliore protezione in molte stagioni influenzali.

“Siamo molto lieti di questo parere positivo che ci porta più vicino a rendere disponibile questa tecnologia davvero innovativa in Europa” ha dichiarato Gordon Naylor, Presidente di Seqirus. “Siamo pronti a collaborare con le autorità sanitarie e i medici vaccinatori per mettere a disposizione il nuovo vaccino il più velocemente possibile e aiutare a risolvere il problema della rilevante mortalità e del significativo numero di ricoveri correlati all’influenza in questo continente”.

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*