Scott Gottlieb torna alla sua venture capital

Scott Gottlieb torna alla sua venture capital
Condividi:
Share

Meno di due mesi dopo aver dato le dimissioni da commissario della FDA, Scott Gottlieb è tornato alle origini, diventando special partner della sua ex venture capital New Enterprise Associates (NEA), preso la quale ha trascorso un decennio.

Dopo due anni di supervisione delle normative terapeutiche e dopo aver svolto un ruolo importante nella maggior parte delle nuove approvazioni di farmaci dell’anno scorso da parte della FDA, Gottlieb ora aiuterà NEA ad aumentare gli investimenti in biotecnologie, nella speranza che possano arrivare  all’approvazione della FDA.

“Durante il suo precedente mandato di 10 anni presso NEA, l’ampia competenza di Scott è stata una risorsa straordinaria per le nostre pratiche di assistenza sanitaria e per le società nel portafoglio”, ha affermato David Mott, socio accomandatario e responsabile dell’assistenza sanitaria di NEA. “Siamo orgogliosi dei suoi contributi nel promuovere l’innovazione e aumentare la qualità dell’assistenza ai pazienti come capo della FDA e siamo entusiasti di farlo rientrare nella NEA, questa volta come partner investitore a tempo pieno”.

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*