Saunders (Allergan): il 2017 sarà l’anno di Kybella

17 gennaio, 2017 nessun commento


Dopo il Botox, quale altro prodotto per la medicina estetica riempirà le casse di Allergan? Il CEO Brent Saunders è convinto che in questa operazione riuscirà Kybella, farmaco che combatte il grasso sotto il mento, nonostante lo scetticismo degli osservatori, perché nel 2016, anno del lancio, non ha fatto registrare vendite stellari. “Si tratta di un prodotto destinato alla medicina estetica. È un mercato diverso e sappiamo dai dati storici sul lancio del Botox e di filler che il secondo anno è cruciale per il successo di un prodotto estetico”. L’anno 2 per Kybella – che Allergan si è aggiudicato a ottobre 2015 dopo aver acquisito Kythera per 2,1 miliardi di dollari – sarà, naturalmente, il 2017. Come suggeriscono i dati storici relativi al Botox, la casa farmaceutica dublinese dovrebbe finire l’anno con un aumento del 20% delle vendite di Kybella del 20%. Nei primi tre quarter del 2016, Kybella ha fatto incassare solo 38,2 milioni di dollari, anche se le vendite sono in aumento. La casa farmaceutica sta anche lavorando su ulteriori indicazioni per Kybella, tra cui quella per ridurre il grasso sotto la linea del reggiseno.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*