Sanofi, un ottimo Q3 fa alzare le previsioni sugli utili 2020

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Per la seconda volta quest’anno, Sanofi alza le sue previsioni sugli utili per il 2020.

Un’operazione possibile grazie ai risultati del terzo trimestre migliori del previsto, soprattutto per quanto riguarda le Business Unit Care e Vaccines.

La casa farmaceutica francese ha annunciato di aspettarsi quest’anno un aumento dell’utile per azione del 7-8%, rispetto al 6-7% stimato in precedenza. Le entrate del Q3 provenienti dal business dei vaccini sono aumentate del 13,6%, a tassi costanti di cambio, attestandosi a 2 miliardi di euro, grazie anche alle vendite record dei vaccini antinfluenzali.

Sanofi ha anche confermato di essere sulla buona strada per quanto riguarda i suoi due progetti di vaccini per il COVID-19. I risultati provvisori di fase I/II relativi al candidato vaccino in collaborazione con GSK sono attesi per la fine di novembre o all’inizio di dicembre. In caso di successo, il trial di fase avanzata dovrebbe iniziare immediatamente.

I ricavi trimestrali di Sanofi sono aumentati anche grazie all’ottima performance di Dupixent, il blockbuster per l’eczema e l’asma, le cui vendite sono aumentate del 69%.

L’utile netto nel terzo trimestre è cresciuto del 9,4%, attestandosi a 2,3 miliardi di euro, mentre i ricavi sono aumentati del 5,7% (9,48 miliardi). Gli analisti di Refinitiv si aspettavano in media un utile netto di 2,27 miliardi di euro e un fatturato di 9,75 miliardi.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Heath Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento