Sanofi rinuncia all’acquisto di Medivation

29 aprile, 2016 nessun commento


Alla fine l’affare è saltato. Sanofi ha rinunciato all’acquisto di Medivation, azienda statunitense che si occupa principalmente di farmaci biotecnologici a livello oncologico. Due giorni fa era stata fatta un’offerta di 9,3 miliardi di dollari.

“L’unione di Sanofi e Medivation rappresenta una valida opportunità strategica e finanziaria per gli azionisti di Medivation e un grande vantaggio per i pazienti e i rispettivi stakeholder delle due aziende. – si legge in una nota – Prima che si diffondessero le voci di acquisizione, la proposta Sanofi prevedeva un’offerta all cash, oltre un premio del 50 per cento a Medivation, calcolato sulla media ponderata di due mesi sul prezzo di acquisto. Sanofi  rimane impegnata a realizzare questa unione e auspica l’inizio di un’interlocuzione diretta con gli azionisti di Medivation”

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*