Sanofi Regeneron: dati midstage positivi per Cemiplimab

14 dicembre, 2017 nessun commento


Per Sanofi e Regeneron nuovi dati positivi di midstage relativi a Cemiplimab, inibitore di checkpoint contro un tipo di cancro della pelle. I dati derivano da uno studio su 82 pazienti affetti da carcinoma avanzato a cellule squamose cutanee (CSCC). Si tratta di una forma di cancro della pelle meno letale del melanoma. I dettagli completi devono ancora essere divulgati, ma la terapia PD-1 delle due pharma ha mostrato un tasso di risposta globale (ORR) del 46,3%, sebbene la durata mediana della risposta (DOR) “non sia ancora stata stabilita” Si tratta di un trial single arm, noto come EMPOWER-CSCC 1. Cemiplimab sta seguendo il percorso di richiesta di autorizzazione sia con EMA che con FDA. Dovrebbe essere completato all’inizio del 2018, comprendendo nel dossier anche questi dati.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*