Sanofi. Premio Letterario Zanibelli, al via la sesta edizione

9 luglio, 2018 nessun commento


Sono 60 le opere edite iscritte alla sesta edizione del concorso “Leggi in salute – Angelo Zanibelli”, il riconoscimento letterario istituito da Sanofi per sostenere il valore della narrazione come strumento sociale e terapeutico e premiare le opere che raccontano le esperienze di chi vive ogni giorno, o per un periodo della sua vita, l’esperienza di una malattia.

Tra i libri editi iscritti a questa edizione, 35 sono opere di narrativa e 25 di saggistica. La Giuria, presieduta da Gianni Letta, si è riunita ieri per avviare la fase di lettura e iniziare la valutazione dei libri editi, che quest’anno sono stati suddivisi nelle due categorie. Per la sezione inediti, che lo scorso anno ha premiato il libro “Nonna Sballo” di Mirko Zullo con la pubblicazione da parte di Cairo editore, le iscrizioni sono ancora aperte fino al 30 luglio.“Sono onorato di presiedere anche quest’anno la Giuria del Premio Zanibelli, insieme a istituzioni in ambito sanitario, esperti di salute e informazione. Il Premio da sei anni contribuisce a valorizzare le storie dei pazienti, dei loro familiari, dei medici e dei caregiver, per sensibilizzare le istituzioni, amplificare la voce di chi ha vissuto un percorso di malattia e aiutare altri pazienti a trovare la forza di continuare a lottare e uscire dall’isolamento”, dichiara Gianni Letta presidente della Giuria del Premio.

I libri finalisti di tutte le sezioni, narrativa, saggistica e inedito, saranno scelti e comunicati entro settembre 2018, e parteciperanno alla cerimonia di premiazione in programma il 2 ottobre 2018 presso l’Ambasciata di Francia a Roma. “Siamo orgogliosi che il Premio Zanibelli, giunto alla sesta edizione, continui a suscitare tanto interesse,” commenta Fulvia Filippini, Direttore Affari Istituzionali e Market Access Sanofi Italia. “Quest’anno ritorna il premio inedito, che l’anno scorso ha permesso a un giovane autore di essere pubblicato da Cairo Editore e distribuito in tutte le libreria d’Italia. Abbiamo deciso di suddividere le altre opere in narrativa e saggistica, per poter premiare due generi differenti, ognuno dei quali merita un riconoscimento specifico. Questo Premio è per noi un modo concreto di mettere il paziente al centro, di dare voce alle persone nel loro viaggio quotidiano a fianco di una patologia o vicino a chi soffre. La forza del racconto è il valore che può trasmettere agli altri, creando legame, condivisione, speranza.”Durante la cerimonia di premiazione, la Giuria assegnerà due premi ai libri editi, uno al miglior libro di narrativa e un altro a chi si classificherà al primo posto nella sezione saggistica, e uno al miglior libro inedito. Attribuirà inoltre il premio Personaggio dell’anno in ambito sanitario, e il premio Il valore della ricerca clinica, che sarà assegnato a un giovane entro i 27 anni di età che avrà saputo tracciare, attraverso il proprio elaborato, il futuro della ricerca clinica nei prossimi 10 anni, facendo riferimento alle dinamiche e alle tecnologie in atto nel settore sanitario. Il vincitore avrà l’opportunità di svolgere uno stage annuale presso l’Unità di ricerca clinica di Sanofi Italia.

La Giuria
La giuria è composta da Gianni Letta, Presidente di Giuria, Paola Binetti, Senatore XVIII Legislatura, Antonio Gaudioso, Segretario Generale CittadinanzAttiva, Enrica Giorgetti, Direttore Farmindustria, Maria Latella, giornalista, Beatrice Lorenzin, Deputato XVIII Legislatura, Giovanni Malagò, Presidente CONI, Andrea Mandelli, Deputato XVIII Legislatura e Presidente della Federazione Ordine dei Farmacisti Italiani, onorevole Rossana Boldi, Vice Presidente Commissione Affari Sociali, Andrea Manto, Direttore del Centro per la Pastorale della Famiglia del Vicariato di Roma, Sandra Mori, Presidente Valore D, Barbara Stefanelli, giornalista Corriere della Sera, Walter Ricciardi, Presidente ISS, Andrea Zanibelli, membro di diritto.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*