Sanofi Genzyme: a LemGo il premio Eccellenza in Sanità 2019

13 Giugno, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

Una piattaforma che ha il merito di aver introdotto nel campo dell’assistenza sanitaria un’innovazione digitale volta al miglioramento dell’aderenza terapeutica e della qualità della vita dei pazienti affetti da sclerosi multipla.

È con questa motivazione che LemGo, il patient support program sviluppato da Sanofi Genzyme ed erogato da Healthcare Network Partners (HNP), ha ricevuto il premio “Eccellenze in Sanita” 2019, il riconoscimento che Fondazione San Camillo-Forlanini offre ogni anno agli attori del mondo della sanità che sviluppano una proposta innovativa di alta qualità per l’assistenza al paziente.

LemGo è rivolto ai pazienti con sclerosi multipla recidivante remittente in trattamento con alemtuzumab, ritenuti idonei a utilizzare questo programma dal proprio neurologo.

Il programma, completamente digitale, sfrutta le possibilità offerte dalle nuove tecnologie: attraverso un servizio di remind, permette al paziente di rispettare gli appuntamenti per i controlli periodici e di effettuare gli esami previsti dal piano di monitoraggio del farmaco, garantendo una maggiore aderenza e controllo della patologia e una migliore qualità di vita per il paziente.

Inoltre, garantisce n tempo reale la visualizzazione dei risultati degli esami da parte del medico, nel totale rispetto del Risk Management Plan (RMP).

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*