Sanofi e Regeneron, campagna online sul controllo dell’asma

5 Giugno, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

La maggior parte delle persone sa cosa sia l’asma, ma anche i pazienti asmatici possono sottovalutarla. La nuova campagna di sensibilizzazione online di Sanofi e Regeneron mette in evidenza proprio i problemi dell’asma fuori controllo. Le due pharma commercializzano Dupixent, che ha avuto indicazione per l’asma a ottobre 2018.

The Next Breath, lanciata a maggio nel corso del World Asthma Day, mira soprattutto a rendere i pazienti e i caregiver consapevoli che l’asma incontrollato, da moderato a severo, può avere un grande impatto sulla vita quotidiana.

Sul sito web dedicato, diversi pazienti raccontano in video le loro storie personali di convivenza con forme di asma fuori controllo.

“La ricerca di Sanofi ha scoperto che fino al 50% dei pazienti asmatici con sintomi gravi continua a ritenere che l’asma sia invece ben controllato”, dice Brian Foard, responsabile globale per il settore dermatologico e respiratorio presso Sanofi Genzyme.

“I pazienti imparano a convivere con molte cose. Dicono ‘oh, è normale che non posso salire le scale o giocare con i miei nipotini’ o non fare altre attività che sono abbastanza normali per tutti gli altri. Quindi pensiamo che si davvero importante indicare un percorso chiaro a questa comunità di pazienti asmatici”, aggiunge Foard.

La campagna è volutamente online data la preferenza di molte persone nei confronti del mondo web e social.“Questo è solo l’inizio del lavoro”, sottolinea Foard, anticipando che la campagna continuerà e si evolverà in futuro con nuove informazioni e input.

(Versione italiana per Daily Health Industry)

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*