Sanofi: Bill Sibold a capo del gruppo in USA

6 aprile, 2017 nessun commento


Avvicendamento in casa Sanofi. David Meeker, CEO del gruppo per gli USA e vice presidente esecutivo, lascerà il posto a Bill Sibold, capo di Genzyme, l’unità biotech dell’azienda francese che si occupa di sclerosi multipla, oncologia e immunologia. Il cambio al vertice è in continuità anche con il lancio di Dupixent (dupilumab), il farmaco per dermatite atopica ed eczema sviluppato da Sanofi insieme a Regeneron e che ha avuto l’ok la settimana scorsa da parte della FDA. Con un prezzo di listino di 37 mila dollari, Dupixent potrebbe portare fino a tre miliardi di dollari. E Sibold ha partecipato alla preparazione del lancio del farmaco, così come è preparato per l’eventuale lancio di sarilumab. L’avvicendamento fa parte di tutta una serie di cambiamenti a livello dirigenziale da quando in Sanofi è divento CEO Olivier Brandicourt, che ha preso il timone nel febbraio 2015. Nel mese di luglio dello stesso anno, Brandicourt ha ridisegnato le unità di business dell’azienda, facendo ricadere i farmaci di specialità, inclusi gli oncologici, sotto Genzyme. A novembre, poi, il CEO ha presentato una roadmap strategica e pochi mesi dopo ha rinnovato il top management per riadattare l’azienda alla sua strategia.

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*