Sandoz (Novartis): FDA approva nuovo dosaggio per biosimilare Copaxone

13 febbraio, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – Sandoz (Novartis) ha ottenuto l’approvazione degli Stati Uniti per un dosaggio maggiore del suo farmaco Glatopa, il biosimilare di Copaxone (Teva) indicato nei pazienti con sclerosi multipla. La Food and Drug Administrationha approvato il dosaggio iniettivo da 40 mig/ml. Sandoz ha iniziato nel 2015 a vendere il dosaggio di 20 mg / ml di Glatopa a pazienti statunitensi con sclerosi multipla recidivante, ma ha perso milioni di dollari di vendite dopo che nel 2017la versione a doppio dosaggio è stata respinta, a causa dei problemi di contaminazione dell’impianto usato da Sandoz. “L’approvazione e il lancio di Glatopa 40 mg / ml rafforza la nostra leadership nella fornitura di prodotti generici complessi e differenziati”, ha detto in una nota Richard Francis, Ceo di Sandoz. Il lancio della nuova formulazione dovrebbe avvenire nel 2019.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*