Roche: Hemlibra piace sempre di più

19 Aprile, 2018 nessun commento


Condividi:
Share

Hemlibra, il nuovo arrivato contro l’emofilia di Roche, continua a mietere consensi. La FDA, alcuni giorni fa, lo ha definito farmaco “rivoluzionario”, accelerando il suo percorso di approvazione in clinica come terapia per i pazienti con emofilia A senza inibitori del fattore VII. In questo momento Hemlibra è offerto a una popolazione più piccola di pazienti e una nuova approvazione farebbe salire alle stelle le sue potenzialità di vendita. Le stime parlano di incassi pari a 2 miliardi di dollari entro il 2025, anche se alcuni analisti, incluso Jefferies, pensano che la stima sia al ribaasso e alzano la previsione a 5 miliardi di dollari. Sempre questa settimana Hemlibra ha ottenuto una recensione favorevole dall’Istituto per la revisione clinica ed economica degli USA (ICER). L’istituto. ha pubblicato un rapporto di prova finale su Hemlibra, concludendo che il nuovo trattamento “migliora la salute riducendo al contempo i costi”.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*