Roche e Icagen, accordo per sviluppo farmaci neurologici

6 dicembre, 2018 nessun commento


Roche e Icagen hanno stretto un accordo per lavorare ai modulatori del canale ionico nel trattamento dei disturbi neurologici. Le due aziende non hanno fornito dettagli sui pagamenti per l’accordo, ma Icagen potrebbe ricevere 274 milioni di dollari legati a eventuali traguardi a livello di sviluppo e commerciali.

Nell’ambito dell’accordo, Icagen gestirà il lavoro preclinico, dopo il quale i due partner lavoreranno insieme nell’identificare i candidati da avanzare negli studi clinici. Oltre a questo, Roche sarà responsabile per qualsiasi programma di sviluppo e commercializzazione, mentre Icagen, oltre ai premi legati allo sviluppo, avrà anche le royalties, se si arriverà a un farmaco sul mercato.

Icagen, con sede a Durham, nella Carolina del Nord, è stata acquistata da Pfizer nel 2011 per 56 milioni di dollari, per separarsi poi quattro anni dopo. Da allora ha stretto una serie di accordi, con Aptuit, AMRI e Bayer, e ha acquistato un sito di ricerca in Arizona da Sanofi.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*