Roche: breakthrough therapy per Esbriet

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Roche ha ricevuto dalla FDA lo status di breakthrough therapy per Esbriet nel trattamento della malattia polmonare interstiziale non classificabile (uILD – unclassifiable interstitial lung disease).

Esbriet, noto anche come pirfenidone e approvato nel 2011 in Europa e nel 2014 negli USA, è attualmente usato per il trattamento di adulti con fibrosi polmonare idiopatica cicatriziale, una delle malattie polmonari interstiziali (ILD). Sono circa 200 i tipi di malattie polmonari rare che rientrano nelle ILD, caratterizzate da tosse e mancanza di respiro..

L’azienda svizzera ha inserito Esbriet nel proprio portfolio sei anni fa, con l’acquisizione di Intermune per 8,3 miliardi di dollari.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento