Roche: bene combo Tecentriq-chemio nel tumore al seno metastatico

3 luglio, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – I risultati del trial clinico IMpassion130, presentati ieri da Roche, hanno evidenziato come Tecentriq, in associazione a chemioterapia a base di Abraxane, abbia ridotto in modo significativo il rischio di peggioramento della malattia o mortalità nelle persone con tumore del seno triplo negativo e metastatico. E sulla base di un’analisi ad interim, Roche ha anche registrato un ‘incoraggiante’ beneficio a livello di sopravvivenza globale tra i pazienti i cui tumori esprimono la proteina PD-L1. Si tratta delle prime evidenze in uno studio clinico di fase III sull’uso dell’immunoterapia nel carcinoma mammario in prima linea.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*