Ricerca: Pfizer, AstraZeneca e GSK in consorzio con Cambridge

23 gennaio, 2017 nessun commento


Pfizer si unisce ad AstraZeneca e GlaxoSmithKline nel consorzio di interconnessione tra produttori di farmaci e ricercatori dell’Università di Cambridge. Il nuovo soggetto di ricerca e sviluppo faciliterà il trasferimento di attività e fondi tra i membri.  Le tre big pharma partecipanti all’iniziativa, denominata Milner Therapeutics Consortium, forniranno liquidità per sostenere le collaborazioni con i ricercatori e potranno mettere a loro disposizione i nuovi farmaci per i test. Pfizer si impegnerà così in campo oncologico, nelle malattie rare, nelle neuroscienze e nelle malattie autoimmunitarie Il settore accademico coinvolge personalità come Tony Kouzarides, professore presso l’Università Cambridge, cofondatore di Abcam, Chroma Therapeutics e Storm Therapeutics. Lo scorso anno, Storm ha raccolto 12 milioni di sterline (15 milioni di dollari) da alcuni sostenitori, inclusa Pfizer Venture Investments.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*