Ricerca, Melazzini: AIFA collante tra tutti gli stakeholder

23 giugno, 2016 nessun commento


“Ricerca e innovazione sono un investimento, non un costo. La ricerca farmaceutica crea valore in termini di salute, di know how, di crescita complessiva del Paese. L’AIFA ha un ruolo fondamentale e una grande responsabilità nei riguardi dei pazienti, dei ricercatori e dell’intero sistema, perché può fare da collante tra tutti gli stakeholder, favorendo la ricerca, rendendo sempre più efficiente il percorso che porta un farmaco sul mercato e garantendo il necessario rigore nelle valutazioni scientifiche e regolatorie”. È quanto ha affermato il Presidente dell’AIFA, Mario Melazzini, intervenuto oggi a Roma all’Assemblea Pubblica di Farmindustria.

“Premiare l’innovazione significa però creare le condizioni affinché essa sia sostenibile e affinché ogni paziente possa ricevere il farmaco più appropriato in tempi rapidi – ha aggiunto Melazzini – Fondamentale è anche il ruolo del paziente, che è chiamato ad essere sempre più protagonista non solo del processo di cura, ma anche del percorso regolatorio, e che dovrà essere sempre più informato, esperto e consapevole”.
“L’AIFA – ha concluso Melazzini – ha, tra i tanti, uno strumento prezioso da mettere a valore per il cittadino e per il SSN. È la ricerca indipendente, rilanciata quest’anno e prossima ad una nuova call per il 2016 che metterà a disposizione finanziamenti per circa 40 milioni di euro a vantaggio della ricerca di qualità che il nostro Paese è in grado di produrre, per una ricaduta positiva sul nostro sistema anche in un’ottica di programmazione.”

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*