Puma Biotechnology: dopo cinque mesi, arriva il sì del CHMP a neratinib

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Cinque mesi dopo un primo parere negativo, Puma Biotechnology ha ottenuto l’ok dal CHMP per neratinib, il farmaco contro il cancro al seno. Neratini è studiato per il trattamento del carcinoma mammario in stadio precoce in pazienti con mutazione genetica HER2. Le condizioni per il suo utilizzo sono pregressa rimozione chirurgica del tumore e precedente terapia con trastuzumab.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento