PTC Therapeutics abbassa il prezzo di Emflaza (Distrofia di Duchenne)

9 maggio, 2017 nessun commento


35mila dollari per un anno di terapia. Potrebbe essere questo il prezzo di Emflaza, il farmaco per la distrofia muscolare di Duchenne (DMD), che PTC Therapeutics  ha acquistato a marzo scorzo da Marathon per 140 milioni di dollari. Il medicinale era al centro di polemiche per il suo elevato costo, pari a 89 mila dollari all’anno. Emflaza (deflazacort) è infatti un farmaco steroideo abbastanza datato, venduto in altri paesi a meno di mille dollari l’anno per la terapia. E addirittura il generico a basso costo di un altro corticosteroide, il prednisone, secondo alcuni clinici potrebbe essere un’alternativa ragionevole a Emflaza. Tutto sta, dunque, a capire se il prezzo proposto sarà abbastanza basso per i consumatori e coloro che si occupano di politica sanitaria. “La società non aveva altra scelta se non abbassare il costo”, aveva dichiarato l’analista di RBC Capital Markets, Simons Simeonidis, dopo l’annuncio dell’acquisto del farmaco da parte di PTC, avanzando l’ipotesi di un prezzo di lancio pari a 25 mila dollari.

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*