Pharma sempre più social, ma il futuro è YouTube

Pharma sempre più social, ma il futuro è YouTube
Condividi:
Share

Bayer, Pfizer, Boehringer Ingelheim, Novartis e AstraZeneca sono le aziende più social del momento, mentre Shire e Gilead Sciences chiudono la classifica delle prime 25 pharma attive nella comunicazione digitale. Lo certifica un report redatto da Worldcom Public Relations.

Lo studio ha esaminato i blog e le app delle aziende farmaceutiche e la presenza su più importanto social network come Facebook, Flickr, Instagram, LinkedIn, Pinterest, Tumblr, Twitter e YouTube.

Bayer ha conquistato la testa della classifica sia su Facebook che su Twitter, Novartis è prima su LinkedIn mentre Pfizer domina YouTube.

Nel complesso, gli sforzi a livello aziendale vanno “bene” su tutta la linea, afferma Serge Beckers, presidente di Worldcom Public Relations.

LinkedIn è utilizzato dalla maggior parte delle aziende per le notizie e le condivisioni aziendali, ma – secondo il manager – tutte le case farmaceutiche potrebbero fare di meglio, soprattutto su YouTube.

“Non si fa buon uso di YouTube”, osserva Beckers, “Il materiale video è diventato molto più importante di quanto non fosse solo due anni fa. Il mio consiglio è quello di distogliere l’attenzione da Facebook o LinkedIn e di concentrarsi su YouTube. Come motore di ricerca, YouTube sta diventando sempre più importante. Se vuoi metterti in evidenza come società farmaceutica, dovresti farlo su YouTube”.

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*